Serie D

Saranno 166 le squadre pronte a giocarsi la promozione in Lega Pro, o l’eventuale retrocessione in Eccellenza. Probabile l’aggiunta di Padova e Siena.

A seguito delle decisioni della Co.Vi.So.D, ecco le compagini che disputeranno il prossimo campionato di Serie D. Per le due nobili decadute dalla serie B si attende ancora l’ufficialità.

Abruzzo: Amiternina, Celano, Chieti, Giulianova e San Nicolò
Basilicata: Francavilla e Rossoblù Potenza
Calabria: Comprensorio Montalto, Hinterreggio, Nuova Gioiese, Rende, Roccella
Campania: Agropoli, Arzanese, Battipagliese, Cavese, Gelbison, Neapolis Mugnano (Ex Turris), Nerostellati Frattese, Polisportiva Sarnese, Progreditur Marcianise, Pomigliano, Puteolana, Sorrento, Torrecuso e Virtus Scafatese
Emilia Romagna: Bellaria, Correggese, Fidenza, Fiorenzuola, Formigine, Imolese, Mezzolara, Piacenza, Ribelle, Rimini, Romagna Centro e Virtus Castelfranco
Friuli Venezia Giulia: Fontanafredda, NK Kras Repen, Sacilese, Tamai e Unione Triestina
Lazio: Anziolavinio, Aprilia, Astrea, Cynthia, Flaminia Civita Castellana, Fondi, Isola Liri, Lupa Castelli Romani, Ostia Mare, Palestrina, San Cesareo, Sora, Terracina e Viterbese.
Liguria: Argentina, Lavagnese, RapalloBogliasco, Sestri Levante e Vado
Lombardia: Atletico Montichiari, Aurora Seriate, Caravaggio, Caronnese, Castellana, Castiglione, Ciliverghe, Ciserano, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, MapelloBonate, Olginatese, OltrepoVoghera, Pergolettese, Pontisola, Pro Sesto, Sancolombano e Seregno
Marche: Alma Juventus Fano, Castelfidardo, Civitanovese, Fermana, Jesina, Maceratese, Matelica, Recanatese, Sambenedettese e Vis Pesaro
Molise: Campobasso, Olympia Agnonese e Termoli
Piemonte: Acqui, Asti, Borgomanero, Borgosesia, Bra, Chieri, Cuneo, Derthona, Novese, Pro Settimo & Eureka e Sporting Bellinzago
Puglia: Bisceglie, Brindisi, Fidelis Andria, Gallipoli, Grottaglie, Manfredonia,  Monopoli, San Severo e Taranto
Sardegna: Budoni, Olbia, Nuorese e Selargius
Sicilia: Akragas, Due Torri, Leonfortese, Noto, Orlandina e Tiger Brolo
Toscana: Arezzo, Fortis Juventus, Scandicci, Olimpia Colligiana, Sansepolcro, Jolly e Montemurlo, Poggibonsi, Gavorrano, Ponsacco, San Donato Tavarnelle, San Giovanni Valdarno, Massese, Pianese, Siena*
Trentino Alto Adige: Dro, Mori Santo Stefano, Mezzocorona
Umbria: Bastia, Gualdo Casacastalda, Foligno, Trestina, Voluntas Spoleto e Villabiagio
Valle d’Aosta: Vallée d’Aoste
Veneto: Abano, ArzignanoChiampo, Belluno, Delta Porto Tolle, Este, Clodiense, Giorgione, Legnago, AltoVicentino, Montebelluna, Padova*, San Paolo Padova, Thermal Abano Ceccato, Union Pro, Union Ripa La Fenadora, Villafranca Veronese e Virtus Vecomp Verona

 

Ti potrebbe interessare

La numero 6 WTA, Elina Svitolina, si spoglia per XXL…

Quali sono le squadre ancora imbattute nei maggiori campionati europei?

John Terry e la speciale clausola con la sua nuova squadra…

Jack Harrison, un “English Man in New York”…

Real Madrid, periodo di rinnovi contrattuali per i blancos

Rangers-Celtic: Griffiths solo l’ultima delle provocazioni all’Old Firm