Senza Serie A, ferma per gli impegni della Nazionale di Ventura, lo scenario del week end calcistico è appannaggio della Serie B, torneo che dunque si appropria degli orari del sabato e di quelli domenicali.
Si comincia con una sfida con vista play off tra Cittadella e Spezia (oggi ore 18), mentre la serata propone un Benevento-Trapani (20,30) con siciliani da non sottovalutare visto il loro rendimento è cambiato nell’ultimo periodo.
Il lunch-match della domenica vede coinvolta l’ex capolista Hellas Verona contro il Pisa di Gennaro Gattuso, anche questo un testacoda che però può nascondere insidie per gli scaligeri.

Sfide ad alta quota…

L’attesa maggiore però è per gran parte riservata a Spal-Frosinone, la super sfida tra prima e seconda che darà il giusto lustro ad un torneo troppo spesso preso sottogamba dagli osservatori. I frusinati hanno perso lo scettro proprio a vantaggio dei ferraresi nell’ultimo periodo e meditano il colpaccio, ma Antenucci e soci vivono un momento di forma fantastico. Di sicuro sarà una grande partita, con la cornice di pubblico che merita un match clou di questo livello.
La domenica pomeriggio però propone anche un’altra gara di livello, ovvero Carpi-Perugia, con i modenesi altalenanti a caccia di quello che potrebbe essere l’ultimo treno play off, mentre il Grifone biancorosso è carico a pallettoni ed ha messo nel mirino la quarta piazza, al momento occupata dal Benevento.
La Virtus Entella cercherà il salto di qualità ospitando un Cesena che deve far punti salvezza, mentre all’Arechi andrà in onda Salernitana-Ascoli, confronto tra due squadre al momento senza troppi patemi d’animo, ma comunque in cerca dei punti sicurezza.
Per non essere da meno pure la coda offre gare importanti, magari mediaticamente meno in vista, ma tremendamente decisive. E’ il caso di Ternana-Avellino, di Vicenza-Brescia, di Latina-Pro Vercelli. Tutte sfide toste, dove il minimo errore può compromettere in via definitiva la stagione.
Chiude la giornata con il posticipo serale domenicale (20,30) lo spareggio play off anche Bari-Novara, galletti più discontinui, piemontesi decisamente in palla nel periodo.

Ti potrebbe interessare

La numero 6 WTA, Elina Svitolina, si spoglia per XXL…

Quali sono le squadre ancora imbattute nei maggiori campionati europei?

Se le nazionali si facessero con i migliori calciatori di ogni lega…

John Terry e la speciale clausola con la sua nuova squadra…

Marko Arnautovic, il ritardatario preferito di Mourinho

Jack Harrison, un “English Man in New York”…