mauro icardi

Jorge Sampaoli è agli sgoccioli con la sua ex squadra, il Siviglia, sono ai dettagli per chiudere definitivamente il loro rapporto e ufficializzare il suo nuovo in carico come ct della albiceleste.

Secondo la stampa argentina, venerdì dovrebbe esserci la sua prima conferenza stampa nella sua nuova veste, e potrebbe già ufficializzare quello che i tifosi argentini (ma anche quelli italiani-interisti) si aspettano da mesi, la convocazione di Mauro Icardi.

La sua prima volta in nazionale…

La sua prima convocazione e apparizione la fece grazie all’allora tecnico Sabella, in una partita alle qualificazioni del Mondiale 2014, ma fu una scelta dettata dall’AFA (l’assocalcio argentina) che non avrebbe voluto vedere l’ennesimo oriundo giocare, e magari vincere, con la nazionale italiana.

Voci di corridoio hanno parlato della sua mancata convocazione, nel passato recente, per problemi con lo spogliatoio per la vicenda Wanda Nara, non gli perdonano il torto fatto al connazionale Maxi Lopez. L’abiceleste sarà impegnata a giugno contro il Brasile di Neymar & co. e il Singapore, e nel match contro l’eterna rivale sudamericana, Icardi potrebbe giocare persino dal primo minuto, dato che Higuain e Dybala saranno impegnati in finale di Champions League contro il Real Madrid.

Tempo fa aveva rilasciato un’intervista in cui dichiarava di avere “un sogno, perché se giocassi con la selezione argentina lo farei sicuramente con lui, con il miglior giocatore del mondo, e per me sarebbe un orgoglio”. Dunque, il sogno di giocare con Leo Messi presto potrebbe diventare realtà e, oltre a poter nascere un’intesa che avrebbe potuto ai tempi del Barça, ma che non è stato, l’attaccante dell’Inter porterebbe maggior peso specifico, dal punto di vista calcistico, al nuovo ct.

Chissà come la prenderà la squadra al vederlo entrare negli spogliatoi…

Ti potrebbe interessare

Melo Imai: dalle olimpiadi invernali di Torino a stella porno giapponese…

Quali sono i tifosi in Europa che spendono di più?

“Cristiano Ronaldo non è il migliore della storia”

La numero 6 WTA, Elina Svitolina, si spoglia per XXL…

Quali sono le squadre ancora imbattute nei maggiori campionati europei?

Se le nazionali si facessero con i migliori calciatori di ogni lega…