nicky hayden

Finalmente il bollettino medico ufficiale

È già nota la storia dell’investimento da parte di una Peugeot 206 CC, a quanto riporta corsedimoto.com, al pilota della Superbike Nicky Hayden. Era stato trasportato in ospedale a Rimini e ricoverato con prognosi riservata.

Nel pomeriggio era stato trasferito al Bufalini di Cesena fonti non ufficiali parlavano di ricovero in rianimazione, con un forte trauma a livello addominale e altri politraumi ancora da accertare. In serata le prime parole da una fonte UFFICIALE dell’Ausl Romagna-Cesena di cui fa parte l’ospedale Bufalini:

Nicky Hayden è ricoverato nel reparto di rianimazione, in condizioni gravissime. A causa delle ferite riportate non è stato possibile intervenire chirurgicamente. La prognosi è riservatissima”. 

Questa mattina, intorno alle 8, il bollettino medico: “Non ci sono novità sostanziali rispetto a quanto comunicato nella serata di ieri. Il paziente resta ricoverato nel reparto di rianimazione, il quadro clinico resta di estrema gravità”.

Sempre in mattinata il campione statunitense è stato raggiunto dal Team Honda Superbike. Nel pomeriggio è arrivata anche la famiglia, orfana di papà Earl alle prese con problemi cardiaci avuti di recente: mamma Rose e il fratello maggiore Tommy, ex pilota professionista, sono atterrati a Bologna e sono stati accolti dal team di Nicky.

Dopo tante notizie ufficiose finalmente arriva il bollettino medico ufficiale, poco fa rilasciato dal Bufalini di Cesena: il motociclista americano è ancora ricoverato in rianimazione ed ha riportato un grave politrauma con un conseguente danno cerebrale.

Si attendono novità rispetto alla sua operabilità o meno.

Ti potrebbe interessare

Turno infrasettimanale di Serie A: mercoledì ricco di big match

Mourinho, chi è il miglior giocatore che abbia allenato?

Barcellona-Juventus: troppo Messi per Dybala e Co.

Champions League: al Camp Nou sfida tra stelle

Settore Giovanile e Scolastico: i numeri del ReportCalcio 2017

In Germania i tifosi non sembrano essere contenti