scommesse

In Inghilterra è una tecnica utilizzata da anni.

Il concetto di Matched betting  (scommesse abbinate) richiede un account con due o più bookmakers in cui almeno uno offre all’utente una scommessa gratuita (magari con dei bonus).

Quando la scommessa gratuita è stata piazzata, gli altri bookmakers vengono utilizzati per coprire tutti i possibili risultati in modo che, a prescindere dal risultato, il valore della scommessa gratuita viene mantenuta.

Sembra semplicissimo, ma come ogni cosa richiede costanza e qualche soldino messo da parte. Nel Regno Unito è in voga da molti anni e qualcuno riesce persino ad arrotondare lo stipendio, ne hanno parlato anche molti tabloid, tra cui il The guardian, The telegraph e il The Huffington Post.

Ogni anno i siti di scommesse distribuiscono milioni di € in bonus per spingere gli utenti a giocare di più. Il Matched betting (o MangiaBonus) è una tecnica matematica usata per trasformare questi bonus in soldi veri e guadagnare online fino a 500€ al mese lavorando comodamente da casa.
Il Matched Betting NON ha nulla a che fare con il gioco d’azzardo in quanto è assolutamente privo di rischi. Infatti consiste nello scommettere su tutti i possibili risultati di un evento in modo calcolato tramite il supporto dei nostri strumenti così da guadagnare sempre.
Queste le parole che usa il primo tool di Matched Betting italiano: NinjaBet.it

Di siti simili, in UK, ce ne sono molteplici e in giro per internet sono tante le testimonianze di persone che giurano di averci guadagnato, i siti stessi promettono di rimborsarti nel caso in cui il metodo non funziona. Il dibattito in Italia è ancora molto freddo, ma oltre manica, nonostante sia in voga da molti anni, solo ora ci si chiede perché non lo fanno tutti, dato che è così sicuro?

COME FUNZIONA?
In primo luogo, non è necessario conoscere tutti i termini delle scommesse se si seguono le istruzioni riportate di seguito, ma è importante che tu sappia di due tipi di scommessa delle quali si avvalgono le matched bets:

Una scommessa singola

Si tratta di piazzare una semplice giocata su un dato risultato, per esempio, “Scommetto che l’Italia vincerà” .

Se si avvera, si vince la scommessa e le vincite. Se l’Italia perde o pareggia, si perde la puntata.

E questa scommessa è possibile effettuarla con qualsiasi bookmaker, come Paddy Power, William Hill, Snai etc.

E una scommessa a supporto

Più gergalmente definita di copertura, si tratta di scommettere contro il risultato desiderato.

ES. “Scommetto che l’Italia non vincerà”, è una scommessa a supporto.

Se perde o pareggia, si vince la scommessa. È possibile inserire solo una scommessa a supporto in uno Betting Exchange come Betfair o PlanetWin365.

Dopo la tua prima scommessa, si potrà ricevere il bonus da parte del bookmaker.

Qui è dove si fa il profitto. Molto semplicemente, si ripete il processo: scommetti utilizzando bonus e poi scommetti il contrario.

Vuoi provarci? Iscriviti e scegli un planning Premium che permette di avere più strumenti e un guadagno semplice e duraturo.

Ti potrebbe interessare

La fatica di emergere dai dilettanti…

Cos’era la Coppa Intertoto? La parentesi estiva che regalava il pass europeo

Il borsone di cartone: chi sono i giocatori italiani all’estero?

Europa: numeri e statistiche delle prime della classe

Non ha giocato contro il Real Madrid per via della “clausola della paura”

Che fine ha fatto Daniel Gibson? La storia della stella nata due volte