L’hanno soprannominato “il Metronomo”, “l’Architetto”, “il Professore”, i più fantasiosi gli hanno tributato addirittura l’appellativo “Mozart”, ma all’anagrafe lui è semplicemente Andrea Pirlo, uno dei più forti registi della storia del calcio mondiale di tutti i tempi. Eppure Pirlo non nasce regista, bensì mezzapunta o all’occorrenza trequartista, pronto a supportare l’azione nella sua fase finale […]

Bomber di periferia, tra Marlboro e grappa. Doverosa premessa: ho scritto tanto lo so, a chi lo dici, mi sembra siano passati 5 minuti da quando ho preso il caffè dopo pranzo e iniziato a scrivere, e invece guardando l’orologio mi accorgo che sono passate 5 ore ed è già ora di cena. A leggerla […]

Estate del 1997. Roberto Baggio, da poco trentenne, è reduce dall’esperienza più ombre che luci al Milan. Due anni difficili, il primo (ad onor di cronaca onorato con la vittoria dello scudetto) caratterizzato dal dualismo con Boban e Savicevic oltre che da qualche battibecco con Capello, il secondo capitato nel periodo peggiore della storia del […]

Storie di calcio

I calciatori traditori per antonomasia. Nel calcio professionistico, soprattutto quello moderno (quello affetto da marketing virale e camisetas vendidas), è sempre più difficile trovare bandiere e  sempre più facile (ovviamente ndr) trovare meretrici del pallone, quelli che giurano amore eterno e poi entrano nella macchina più bella e lussuosa, come dire… traditori. Nella classifica potremmo […]

Calcio