kings-league
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

Andrea Pirlo (44 anni) è stato il chiaro protagonista della Giornata 5 della Kings League presso la Cupra Arena di Barcellona. Nonostante la squadra di Gerard Romero, Jijantes FC, sia stata sconfitta per 4-3 contro PIO FC, l’ex campione del mondo italiano ha mostrato autentici tocchi di classe con la sua grande qualità che lo ha sempre contraddistinto.

Infatti, Pirlo, primo giocatore con il numero 14 nella competizione di Gerard Piqué, è stato vicino a segnare un gol spettacolare nella Kings League. Schierato come titolare con i Jijantes, l’ex calciatore di Milan, Inter e Juventus ha mandato una “sassata” che ha colpito la traversa direttamente dopo un calcio di punizione. Persino il commentatore spagnolo si è lasciato andare ad un “la traversa ancora sta tremando!“.

Pirlo si scontra con il suo “gemello” nella Kings League.

Oltre a quanto accaduto sul campo, i fan e gli spettatori della competizione sono rimasti sorpresi dalla somiglianza di Pirlo con un volto noto della televisione spagnola: Santi Millán, anche lui presente alla Cupra Arena.

© Mundo Deportivo

Addirittura lo stesso Santi Millán ha scherzato con alcune parole in italiano: “Ciao bambinis“, ha detto l’umorista e personaggio televisivo poco prima dell’arrivo di Andrea Pirlo ai giornalisti presenti al match della rivoluzionaria competizione di calcio iberica. “Alla fine è vero che Pirlo assomiglia a Santi Millán“, ha commentato uno spettatore della Kings League di fronte alla notevole somiglianza tra Andrea Pirlo e il personaggio spagnolo.

 
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

 

Leggi Anche

Allenamento di calcio: perché le partite a tema sono utili nelle giovanili

Le motivazioni per andare in palestra di The Rock

Cilento: meta turistica favorita di molti calciatori

Il motivo per cui il Futsal è ottimo per allenare i giovani

Il canale YouTube della UEFA sul calcio femminile

Cos’è una “rabona” e perché si chiama così?

Loading...