Jack Sock, numero 5 al mondo, sbalordisce per la sua immensa sportività lasciando sbigottito persino Hewitt, suo avversario durante la Hopman Cup di Perth (Australia) e numero 18 nel ranking.

 

Sock contro Hewitt
Foto dal web

 

Dopo un servizio dell’australiano, il 23enne americano ha chiesto di rivedere se la palla fosse davvero fuori.

Il match, giocato martedì scorso, è stato poi vinto 2-0 (7-5 / 6-4) dal padrone di casa. Rimane comunque il gesto. Gesto unico. Gesto da campione vero.

 

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Le statistiche mostrano come sia cambiato il basket in 20 anni

Xavi spiega il perché del suo rifiuto alla panchina del Barcellona

La UEFA cambia la TOP 11 in modo che Ronaldo non fosse escluso

Theo Hernández, arrestata la modella che lo accusò di violenza

Rivoluzione FIFA sul calciomercato, stabilito un tetto per le cessioni

Come superano problemi di tensione e nervosismo i calciatori professionisti?

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *