calcio femminile
 

Il calcio femminile statunitense ha vissuto uno dei momenti più rocamboleschi qualche giorno fa, durante una partita tra la Florida e Alabama, che si è poi conclusa con un comoda vittoria della squadra di casa (6-0).

Con il punteggio di 3-0, un giocatore della Florida è in procinto di calciare dall’angolo dell’area piccola quando la sua scarpetta rimane agganciata a quella di un difensore, precludendo così il tiro, oltre a perdere l’equilibrio e cadere. L’arbitro assegna un calcio di rigore …

Fonte: Gazzetta dello Sport

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Europeo U21: Rocco Hunt autore della canzone dell’evento “Benvenuti in Italy”

Mauro Zárate segna contro il club di cui è socio, espulso dal CdA

Il motivo per cui Maradona non era a Cannes per il suo docu-film

HECTOR CUPER: l’eterno secondo

La procura della Federcalcio è nel mirino della magistratura ordinaria

Perché l’arbitro ammonisce l’esultanza senza maglia?

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *