basketball
 

MADRID – Non possono fare nulla i serbi (che in semifinale hanno battuto gli spagnoli, molto più favoriti ndr) contro i mostri sacri dell’NBA.

Gli Stati Uniti hanno vinto un Mondiale stravincendo 9 partite con uno scarto medio di 35 punti: “I risultati parlando di un nostro dominio ma in realtà abbiamo avuto degli sprazzi in cui lo siamo stati in mezzo a partite difficili. In finale, gli sprazzi sono durati 35’ filati, è stata davvero una grande prestazione – dice Coach KrzyzewskiIrving è stato l’mvp del torneo e ovviamente in finale è stato determinante, ma questo è stato un successo di squadra. Non abbiamo un leader assoluto, Faried ci ha dato una grande energia, Davis è stato fondamentale nelle prime partite, Thompson una continuità ad alto livello, Cousins la fisicità per cambiare certe partite, poi ovviamente Harden ha fatto la differenza. Il risultato è stata una grande squadra”.

Insomma tutti contenti, tranne i serbi!

Ecco gli highlights del match:

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Calcio europeo in Cina: squadra, calciatore e campionato più seguiti

Rissa tra tifoserie in Basilicata: un morto e 4 feriti

Peter Shilton torna a parlare della “Mano de Dios”

Esercizi di stretching per dare sollievo alla schiena

LEGO ha creato un Old Trafford tutto da costruire…

La definizione che sintetizza la differenza tra Maradona e Messi

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *