andy murray
 

Quel ragazzo d’oro di Murray

Il tennista britannico Andy Murray, eliminato da Wimbledon da un qualsiasi Sam Querrey, sta facendo parlare di se più per la sua intervista post-partita che per la sconfitta stessa.

Nella conferenza stampa si può ascoltare un giornalista che chiede fuori campo: “Andy, Sam è il primo giocatore americano a raggiungere una semifinale importante dal 2009. Come lo descriveresti?“, quando Murray interviene correggendolo: “Giocatore maschio“.

Pausa. “Come scusa?“, chiede il giornalista. “Giocatore maschio” – ripete Murray. E ha ragione, dato che Serena Williams ha vinto 12 Grand Slam dal 2009 ad oggi. DODICI.

Il giornalista ha cercato di riderci su, ma Murray – attualmente numero 1 ATP – non stava scherzando per nulla. In giro per i social media sono subito arrivate parole di elogio al tennista per non aver concesso di fare del “sessismo casuale”.

Ad intervenire è anche sua madre, Judy, che con orgoglio ha tweetato: “That’s my boy (È il mio ragazzo)“.

 

Ultime dalla Piazzetta

Una playlist di Spotify per gli amanti del videogame FIFA

NBA, Amir Johnson beccato col cellulare in panchina

Formula E, al GP di Roma le colonnine elettriche alimentate a gasolio!

La Roma vieta ai giocatori di scattare selfie con Drake

I dieci centrocampisti centrali migliori al mondo ancora in attività

Joao Felix, talento del Benfica, fu scartato dal Porto perché troppo “magro”