palla basket nba
 

A testimonianza che anche i grandi sbagliano…

Era tornato a casa, e ovviamente qui vorrebbe vincere, come quasi sempre ha fatto nelle franchigie per cui ha giocato. Qui, però, avrebbe un sapore diverso, la vittoria darebbe decisamente più gustosa.

Ma le favole non esistono, anzi, pure quelle ad un certo punto hanno qualcosa che non va per il verso giusto. Ed è quello che è successo al buon LeBron contro Spurs. Un suo errore all’ultimo secondo gli è costato caro in casa contro i campioni NBA (San Antonio Spurs ndr). Sul tabellone il finale è 92-90.

 

Ultime dalla Piazzetta

“Tieniti in Forma”: il progetto in provincia di Salerno per giovani calciatori

Calciomercato: i 10 maggiori movimenti dal 2000 al 2010

Mack Beggs, il Wrestler Transgender campionessa del Texas

Serie D 2019/20: tutte le squadre regione per regione

Serie B e C: è caos tra club a rischio e ripescaggio

L’avvocato di Maradona parla sulle sue condizioni di salute

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *