lebron

A testimonianza che anche i grandi sbagliano…

Era tornato a casa, e ovviamente qui vorrebbe vincere, come quasi sempre ha fatto nelle franchigie per cui ha giocato. Qui, però, avrebbe un sapore diverso, la vittoria darebbe decisamente più gustosa.

Ma le favole non esistono, anzi, pure quelle ad un certo punto hanno qualcosa che non va per il verso giusto. Ed è quello che è successo al buon LeBron contro Spurs. Un suo errore all’ultimo secondo gli è costato caro in casa contro i campioni NBA (San Antonio Spurs ndr). Sul tabellone il finale è 92-90.

Ti potrebbe interessare

Il calcio e il difetto dell’età

Russia 2018: tutti i record di questa edizione

Champions League: chi sono i giocatori applauditi dalle tifoserie avversarie?

Justin Kluivert è vicino alla Roma

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…

Asier de la Iglesia, il primo professionista spagnolo con sclerosi multipla