palla basket nba
 

A testimonianza che anche i grandi sbagliano…

Era tornato a casa, e ovviamente qui vorrebbe vincere, come quasi sempre ha fatto nelle franchigie per cui ha giocato. Qui, però, avrebbe un sapore diverso, la vittoria darebbe decisamente più gustosa.

Ma le favole non esistono, anzi, pure quelle ad un certo punto hanno qualcosa che non va per il verso giusto. Ed è quello che è successo al buon LeBron contro Spurs. Un suo errore all’ultimo secondo gli è costato caro in casa contro i campioni NBA (San Antonio Spurs ndr). Sul tabellone il finale è 92-90.

 

Ultime dalla Piazzetta

Maradona a favore dell’auto-coltivazione di Cannabis

Il miracolo Atalanta ha un nome: Jens Bangsbo

L’Inter apre il suo store virtuale su Amazon

Una squadra messicana ha sfidato i tifosi a scrivere alle loro EX per vincere i biglietti

Spagna, bambino di 11 anni difende arbitro donna contro genitori

La lettera del tifoso invalido del Napoli che non riesce ad andare allo Stadio

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *