lebron
 

A testimonianza che anche i grandi sbagliano…

Era tornato a casa, e ovviamente qui vorrebbe vincere, come quasi sempre ha fatto nelle franchigie per cui ha giocato. Qui, però, avrebbe un sapore diverso, la vittoria darebbe decisamente più gustosa.

Ma le favole non esistono, anzi, pure quelle ad un certo punto hanno qualcosa che non va per il verso giusto. Ed è quello che è successo al buon LeBron contro Spurs. Un suo errore all’ultimo secondo gli è costato caro in casa contro i campioni NBA (San Antonio Spurs ndr). Sul tabellone il finale è 92-90.

 

Ti potrebbe interessare

Esports: la Farming Simulator League 2019 avrà 250k € di premi

McGregor risponde a “Cowboy” Cerrone dopo averlo sfidato…

Mayweather pronto a combattere in MMA contro Nate Diaz

Quella volta che Paul Scholes giocò con scarpini da 40 sterline

I dieci stadi più costosi di sempre

Messi risponde a Ronaldo: “Sono nella miglior squadra del mondo”