subbuteo
 

Tempo di Lettura: 4 minuti

Il subbuteo è stato il primo “simulatore di calcio” della storia, prima di consolle e videogames. Se non lo conoscete, leggete quest’articolo.

Dal secondo dopo guerra ad oggi, ha fatto divertire milioni di ragazzini, a tal punto che oggi oltre che quasi uno sport è divenuto anche puro modellismo in scala. All’inizio i pezzi per rendere questo gioco più vicino a quello reale erano di scena… ma oggi si riproducono stadi reali, come l’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Lo stadio è riprodotto interamente con mattoncini in Lego.

Uno dei più belli è conservato proprio in uno stadio vero, e proprio qui in Italia. Si tratta del modellino dello Stadio di Verona “Marcantonio Bentegodi”, riprodotto come nella sua prima inaugurazione nel 1963.

Molti sono comunque gli appassionati che ormai sono più dediti al modellismo che al gioco in sé per sé, sopratutto nel Regno Unito dove le riproduzioni somigliano ovviamente all’architettura degli stadi d’oltremanica.

 
 

Tempo di Lettura: 4 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Un giocatore su 3 ammette che perdere a FIFA gli rovina la giornata

La World Rugby rivede le linee guida sui Transgender: “la sicurezza e l’equità non possono attualmente essere garantite per le donne”

I numeri di Pjanic della scorsa partita di Champions

LND: concessione streaming sui social delle squadre per campionati Femminili e Regionali

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Loading...