calciomercato

#CALCIOMERCATO – Nomi illustri ancora sul “mercato”.

Tanti possono essere i motivi per cui un giocatore resta svincolato, problemi fisici, età o semplicemente nessuna squadra è interessata allo stesso. A volte però lo scelgono volontariamente, tendono a non legarsi a nessun club perché magari arrivano solo offerte indesiderate o troppo basse. Lo fanno perché spesso durante l’autunno le squadre iniziano a sentire il bisogno di inserire giocatori nella rosa per vari motivi, infortuni e squalifiche soprattutto.

Tra i calciatori più famosi liberi sul mercato svincolati nel momento in cui scriviamo, troviamo Victor Valdes, Malouda e Ronaldinho.

Qui una lista più completa di giocatori senza contratto:

IN ITALIA

PORTIERI – Amelia, Pavarini

DIFENSORI – Pablo Alvarez, Dallamano, A. Dias, Dossena, Natali, Perna, Portanova, Reveillere, Ziegler

CENTROCAMPISTI – Bariti, Colucci G., D’Agostino, Ferreira Pinto, Guana, Mariga,Mudingayi, Ninis, Semioli, Tedesco, Vergassola,

ATTACCANTI – G. Barreto, Emeghara, Malonga, Plasmati

ALL’ESTERO

PORTIERI – Aranzubia, Hildebrand, Kuszczak, Tzorvas, Victor Valdes

DIFENSORI – Andjelkovic, Azofeifa, Basser, Bertran, Bottinelli, Collison, De Zeeuk, Diakitè, Grigalava, Lugano, Koman, Marcellis, Lukovic, Nacho, Onyewu, Pogatetz, Rochemback, Sapunaru, Seitaridis, St. Ledger, Tokak, Yobo

CENTROCAMPISTI – Cristian Baroni, Rafael Bastos, Bolanos, Brama, Camunas, Castillo N, Cleyton, Curtean, Diarra A., Diarra M., Dia, Dja Djedjé, Djemba-Djemba, Eagles, Estrada, Etuhu, Frimpong, Gadzhiev, KaragounisKatsouranis, Kirm, Lamah, Legear, Lell, Malonga C., Malouda, Mossorò, Moritz, N’Guemo, Pennant, Simao, Toja, Zec

ATTACCANTI – Hugo Almeida, Anelka, Baros, Chu-Young Park, Johnson, Jovanovic, Klasnic, Mancilla, Nilmar, Osorio, Pinto S., Ronaldinho, Senghor, Uchebo

Ti potrebbe interessare

Il calcio e il difetto dell’età

Russia 2018: tutti i record di questa edizione

Champions League: chi sono i giocatori applauditi dalle tifoserie avversarie?

Justin Kluivert è vicino alla Roma

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…

Asier de la Iglesia, il primo professionista spagnolo con sclerosi multipla