calciomercato
 

Colpi di mercato che avrebbero cambiato la stagione… o la storia!

Soriano e De Gea sono solo le ultime storielle di mancati trasferimenti all’ultimo secondo, ma ci sono state faccende più complicate e contorte di un semplice ritardo nel deposito del contratto.

Una delle più clamorose è targata anni ’90: la Juventus nell’ottobre del ’94 acquista per 6,5 miliardi di Lire un tal Luis Figo dallo Sporting Lisbona, ma qualche settimana più tardi il campione portoghese ci ripensa e decide (dopo averlo comunicato al club bianconero) di non voler più partire.

La dirigenza bianconera è sbigottita, ma deposita comunque il contratto in Lega. A fine ’94 si svincola dallo Sporting, e nel febbraio ‘95 firma per il Parma, quando in Lega è però già stato depositato un contratto dalla Juve. Il 17 febbraio ’95 i due club rinunciano al campione portoghese, che poi approderà in sponda blaugrana, il resto è storia.

Nello stesso anno ci fu un altro clamoroso non acquisto, con protagonista sempre la Juventus: il duello con la Roma era già rovente in primavera e dopo tre stagioni fallimentari, il neo-presidente giallorosso Franco Sensi decide di affidare il calciomercato a Carmine Longo, braccio destro di Luciano Moggi.

Sensi così, affida proprio a ‘Big Luciano’ di condurre l’affare PAULO SOUSA. L’ex capostazione è però tentato dalla Famiglia Agnelli, alla quale poi cede non solo alle lusinghe, ma anche il calciatore e la sua forza lavoro, iniziando così un idillio che però poi sfocerà con ‘Calciopoli’.

Molti altri sono stati clamorosi: il caso BOSMAN, che ha fatto la storia non solo del calcio ma anche della giurisprudenza sportiva, o quello del mancato passaggio in Italia, nel lontano 1982, per una doppia firma (Torino-Inter) di Setar Susic, il tutto poi si risolse con una firma per il PSG.

Insomma, storielle di fine estate, storielle di poco conto… semplice calciomercato, ma ora inizia la stagione e ciò che conta è solo il campo.

 

Ultime dalla Piazzetta

Apple sta pensando di pagarci per andare in palestra

Un giovane del Barcellona per l’attacco della Roma

Chi sono i calciatori che hanno vinto tutto?

Duncan Hamilton, l’uomo che vinse Le Mans da ubriaco

“El capitán de Nápoles”, il documentario su Maradona di un giornalista argentino

Gli Iron Maiden disegnano una maglia per il West Ham

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *