Serie D

Saranno 166 le squadre pronte a giocarsi la promozione in Lega Pro, o l’eventuale retrocessione in Eccellenza. Probabile l’aggiunta di Padova e Siena.

A seguito delle decisioni della Co.Vi.So.D, ecco le compagini che disputeranno il prossimo campionato di Serie D. Per le due nobili decadute dalla serie B si attende ancora l’ufficialità.

Abruzzo: Amiternina, Celano, Chieti, Giulianova e San Nicolò
Basilicata: Francavilla e Rossoblù Potenza
Calabria: Comprensorio Montalto, Hinterreggio, Nuova Gioiese, Rende, Roccella
Campania: Agropoli, Arzanese, Battipagliese, Cavese, Gelbison, Neapolis Mugnano (Ex Turris), Nerostellati Frattese, Polisportiva Sarnese, Progreditur Marcianise, Pomigliano, Puteolana, Sorrento, Torrecuso e Virtus Scafatese
Emilia Romagna: Bellaria, Correggese, Fidenza, Fiorenzuola, Formigine, Imolese, Mezzolara, Piacenza, Ribelle, Rimini, Romagna Centro e Virtus Castelfranco
Friuli Venezia Giulia: Fontanafredda, NK Kras Repen, Sacilese, Tamai e Unione Triestina
Lazio: Anziolavinio, Aprilia, Astrea, Cynthia, Flaminia Civita Castellana, Fondi, Isola Liri, Lupa Castelli Romani, Ostia Mare, Palestrina, San Cesareo, Sora, Terracina e Viterbese.
Liguria: Argentina, Lavagnese, RapalloBogliasco, Sestri Levante e Vado
Lombardia: Atletico Montichiari, Aurora Seriate, Caravaggio, Caronnese, Castellana, Castiglione, Ciliverghe, Ciserano, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, MapelloBonate, Olginatese, OltrepoVoghera, Pergolettese, Pontisola, Pro Sesto, Sancolombano e Seregno
Marche: Alma Juventus Fano, Castelfidardo, Civitanovese, Fermana, Jesina, Maceratese, Matelica, Recanatese, Sambenedettese e Vis Pesaro
Molise: Campobasso, Olympia Agnonese e Termoli
Piemonte: Acqui, Asti, Borgomanero, Borgosesia, Bra, Chieri, Cuneo, Derthona, Novese, Pro Settimo & Eureka e Sporting Bellinzago
Puglia: Bisceglie, Brindisi, Fidelis Andria, Gallipoli, Grottaglie, Manfredonia,  Monopoli, San Severo e Taranto
Sardegna: Budoni, Olbia, Nuorese e Selargius
Sicilia: Akragas, Due Torri, Leonfortese, Noto, Orlandina e Tiger Brolo
Toscana: Arezzo, Fortis Juventus, Scandicci, Olimpia Colligiana, Sansepolcro, Jolly e Montemurlo, Poggibonsi, Gavorrano, Ponsacco, San Donato Tavarnelle, San Giovanni Valdarno, Massese, Pianese, Siena*
Trentino Alto Adige: Dro, Mori Santo Stefano, Mezzocorona
Umbria: Bastia, Gualdo Casacastalda, Foligno, Trestina, Voluntas Spoleto e Villabiagio
Valle d’Aosta: Vallée d’Aoste
Veneto: Abano, ArzignanoChiampo, Belluno, Delta Porto Tolle, Este, Clodiense, Giorgione, Legnago, AltoVicentino, Montebelluna, Padova*, San Paolo Padova, Thermal Abano Ceccato, Union Pro, Union Ripa La Fenadora, Villafranca Veronese e Virtus Vecomp Verona

 

Ti potrebbe interessare

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…

Asier de la Iglesia, il primo professionista spagnolo con sclerosi multipla

Cliftonville, testa bassa durante l’inno inglese in finale di Coppa Irlandese

Barcellona: le 8 sconfitte scottanti al Camp Nou

Due club e una nazionale vogliono Maradona in panchina…

McGregor-Mayweather rematch nell’ottagono, con regole ad hoc…