Michael Schumacher

Schumacher torna a parlare!

 

Il sette volte campione mondiale ha scritto sui social network, potrebbe essere un presagio di importanti novità sul suo stato salute?

Michael Schumacher ha postato Domenica sui social network, quattro anni dopo il suo ritiro dalla Formula 1. “Benvenuti nel paddock Michael” saluta il profilo dell’ex pilota in due post paralleli su Facebook e Instagram. I conti sono gestiti dalla sua portavoce tedesca, Sabine Kehm.

Dopo il grave incidente di sci subito nel dicembre del 2013, tanto  la famiglia quanto l’ambiente più vicino al tedesco, hanno a mala pena parlato della sua salute.

La segretezza che lo circonda è assoluta, per questo ha sorpreso il fatto che sia il suo manager che la famiglia abbiano improvvisamente deciso di esporlo alle reti sociali.

Dopo molti mesi in coma nel settembre 2014 è stato in grado di tornare a casa dopo aver trascorso alcune settimane in una clinica di riabilitazione a Losanna, in Svizzera.

Ci piace condividere i ricordi con voi e quale migliore inizio potremmo avere il prossimo anniversario del primo titolo mondiale di Michael. Dal 13 novembre la pagina sarà il nostro punto di incontro per raccogliere e condividere i ricordi e per celebrare i molti successi di Michael” , è stato spiegato attraverso i profili social di Schumacher.
Benvenuto ai social network, Michael” ha salutato via Twitter il connazionale Nico Rosberg, che è stato un compagno di squadra di Schumacher in Mercedes tra il 2010 e il 2012.

Ross Brawn ha annunciato pochi giorni fa che “ci sono segnali incoraggianti” sullo stato di salute di Schumacher.

Ingegnere britannico, ex direttore sportivo della squadra Mercedes è una delle poche persone che realmente sono in contatto con la famiglia di Schumacher, come ex capo pilota e amico sia in Ferrari che Mercedes.
Ci sono segnali incoraggianti e siamo tutti a pregare ogni giorno per vederne più. La famiglia ha scelto di portare la convalescenza di Michael in privato e la rispetto, quindi è difficile per me dire molto di più, perché io rispetto la privacy della famiglia“, ha detto Brawn alla BBC.

L’ultima notizia sul pilota tedesco è che non può parlare, secondo l’avvocato di famiglia che lo ha rivelato in un processo giudiziario in atto in Germania, mentre il resto è ancora top secret come da decisione della famiglia.

Tutto quello che posso aggiungere è che c’è molta speculazione sulle condizioni di Michael e la maggior parte sono sbagliate. Noi solo preghiamo e speriamo ogni giorno per continuare a vedere dei progressi e speriamo di poterlo vedere uno giorno fuori da casa e recuperato dalle sue terribili ferite” – Brawn ha aggiunto.

L’ex presidente Ferrari Luca Cordero di Montezemolo ha anche detto ad agosto che Schumacher stava rispondendo al trattamento.

Sono contento di sapere che sta reagendo, so quanto è forte Michael e sono sicuro che grazie alla sua determinazione, che sarà fondamentale, verrà fuori da questa situazione difficile“, ha detto l’uomo d’affari italiano a ‘Ecumenical News‘.

Fonti: Instagram, Facebook, Twitter, BBC, Ecumenical News

Ti potrebbe interessare

I vincitori dei guanti d’oro ai Mondiali: dal 1930 ad oggi

Dramma in Argentina: ucciso il portiere Facundo Espíndola

Maradona si ripropone per la panchina della selección: “Lo farei gratis!”

A Bibione si svolgerà la Beach Volley Marathon

Il calcio e il difetto dell’età

Russia 2018: tutti i record di questa edizione