pallone calcio
 

L’amichevole tra Belgio e Spagna è stata annullata per rischio attentato, ma quali sono i veri motivi?

1 – Belgio ha innalzato l’allarme terrorismo a  3

Nel tardo pomeriggio di ieri, il centro gestionale delle minacce del governo belga ha innalzato il livello di allerta terroristica 3 in tutto il paese, in modo che il Centro Crisi, che è associato con il Servizio pubblico federale dell’Interno, ha raccomandato la cancellazione dell’amichevole e tutti i tipi di eventi pubblici.
“Per i grandi eventi il livello passa a 3, il che significa che c’è una minaccia potenzialmente credibile e imminente”, ha riconosciuto Frédéric Cauderlier, portavoce del governo.

2 – Il terrorista fuggito potrebbe essere a Bruxelles
La polizia teme che il terrorista sfuggito Salah Abdeslam sia nascosto a Bruxelles. Lunedì è stata lanciata un’operazione di polizia nel comune di Molenbeek per cercare di fermarlo, ma invano.

3 – Molenbeek, è a un passo dallo Stadio Re Baldovino
Il Molenbeek, un rifugio per jihadisti, è quartiere situato a pochi chilometri dallo stadio dove si sarebbe dovuta giocare Belgio-Spagna. Diversi collaboratori sospetti in relazione all’uccisione di Parigi sono stati arrestati nello stesso distretto di Bruxelles.

4 – Bomba minaccia a soli due chilometri di distanza dalla Spagna
Mentre la squadra è arrivata a Bruxelles, si è verificato un allarme bomba nel quartiere europeo, a soli due chilometri dall’hotel dove stava soggiornando la nazionale spagnola: il Steingelberger Wiltcher’s.

5- La Francia teme un nuovo attacco “nei prossimi giorni”
Il primo ministro francese, Manuel Valls, ha avvertito che i terroristi potrebbero colpire di nuovo “nei prossimi giorni, nelle prossime settimane”, e ritiene che la minaccia terroristica va mantenuta per “un lungo periodo di tempo”.

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Europeo U21: Rocco Hunt autore della canzone dell’evento “Benvenuti in Italy”

Mauro Zárate segna contro il club di cui è socio, espulso dal CdA

Il motivo per cui Maradona non era a Cannes per il suo docu-film

HECTOR CUPER: l’eterno secondo

La procura della Federcalcio è nel mirino della magistratura ordinaria

Perché l’arbitro ammonisce l’esultanza senza maglia?