LaLiga

 

Record facilmente uguagliabile dall’Udinese, anzi, strano che fino ad ora i friuliani non ci siano ancora riusciti.

Il Granada è riuscito, infatti, nell’impresa di inserire undici nazionalità diverse nella squadra titolare durante l’ultima giornata de LaLiga in casa contro il Betis, altro derby andaluso della stagione 2016/17, finito poi 4-1.

Il tecnico [spagnolo] Lucas Alcaraz ha schierato: un messicano (Ochoa), un francese (Foulquier), un camerunense (Hongla), un islandese (Ingason), un uruguaiano (Gastón Silva), uno spagnolo (Héctor), un nigeriano (Uche), un ghanese (Wakaso), un brasiliano (Andreas Pereira), un marocchino (Carcela-González) e un colombiano (Adrián Ramos).

Sarà che Del Neri ha a disposizione vari giocatori di nazionalità brasiliana o francese che si dividono tra i vari reparti, ed è, dunque, quasi sempre “costretto” ad inserire due o più giocatori dallo stesso passaporto, ma prima o poi l’Udinese riuscirà a condividere questo record.

Fonti: Marca, diretta.it

 

Ti potrebbe interessare

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…

Asier de la Iglesia, il primo professionista spagnolo con sclerosi multipla

EA SPORTS FIFA: tutte le copertine dal 1994 ad oggi

Cliftonville, testa bassa durante l’inno inglese in finale di Coppa Irlandese

Quella volta che Maradona salvò la vita a Paolo Sorrentino

Barcellona: le 8 sconfitte scottanti al Camp Nou