LaLiga
 

 

Record facilmente uguagliabile dall’Udinese, anzi, strano che fino ad ora i friuliani non ci siano ancora riusciti.

Il Granada è riuscito, infatti, nell’impresa di inserire undici nazionalità diverse nella squadra titolare durante l’ultima giornata de LaLiga in casa contro il Betis, altro derby andaluso della stagione 2016/17, finito poi 4-1.

Il tecnico [spagnolo] Lucas Alcaraz ha schierato: un messicano (Ochoa), un francese (Foulquier), un camerunense (Hongla), un islandese (Ingason), un uruguaiano (Gastón Silva), uno spagnolo (Héctor), un nigeriano (Uche), un ghanese (Wakaso), un brasiliano (Andreas Pereira), un marocchino (Carcela-González) e un colombiano (Adrián Ramos).

Sarà che Del Neri ha a disposizione vari giocatori di nazionalità brasiliana o francese che si dividono tra i vari reparti, ed è, dunque, quasi sempre “costretto” ad inserire due o più giocatori dallo stesso passaporto, ma prima o poi l’Udinese riuscirà a condividere questo record.

Fonti: Marca, diretta.it

 
 

Ti potrebbe interessare

Lo sport e Pornhub non hanno avuto un bel rapporto nel 2018

Lucy Robson, golfista sexy che fa impazzire gli States

L’AEK Atene dovrà rimborsare i tifosi del Bayern Monaco

Una percentuale dei diritti Tv di Serie A andrà ai settori giovanili

Cosa pensa Neymar su Messi e CR7?

Un 67enne combatte il suo ultimo combattimento di Muay Thai