LaLiga

 

Record facilmente uguagliabile dall’Udinese, anzi, strano che fino ad ora i friuliani non ci siano ancora riusciti.

Il Granada è riuscito, infatti, nell’impresa di inserire undici nazionalità diverse nella squadra titolare durante l’ultima giornata de LaLiga in casa contro il Betis, altro derby andaluso della stagione 2016/17, finito poi 4-1.

Il tecnico [spagnolo] Lucas Alcaraz ha schierato: un messicano (Ochoa), un francese (Foulquier), un camerunense (Hongla), un islandese (Ingason), un uruguaiano (Gastón Silva), uno spagnolo (Héctor), un nigeriano (Uche), un ghanese (Wakaso), un brasiliano (Andreas Pereira), un marocchino (Carcela-González) e un colombiano (Adrián Ramos).

Sarà che Del Neri ha a disposizione vari giocatori di nazionalità brasiliana o francese che si dividono tra i vari reparti, ed è, dunque, quasi sempre “costretto” ad inserire due o più giocatori dallo stesso passaporto, ma prima o poi l’Udinese riuscirà a condividere questo record.

Fonti: Marca, diretta.it

 

Ti potrebbe interessare

Culturismo: sospeso torneo per abbandono dei concorrenti causa test anti-doping

Come funziona la dieta mountain dog?

Argentina, Diego Maradona sulla banconota da 10 Pesos

La ragione per cui Cristiano Ronaldo ha pianto contro il Valencia

Panoramica degli sport più praticati in USA e indicazioni per il visto

I vincitori dei guanti d’oro ai Mondiali: dal 1930 ad oggi