tyson fury

Il 29enne pugile inglese Tyson Fury, ex campione mondiale dei pesi massimi WBA, WBO, IBO e The Ring, è pronto a tornare di nuovo sul ring il 9 giugno alla Manchester Arena, dopo essersi visto sospesa la sua licenza da pugile per la questione doping (positivo alla cocaina) per il rematch contro Klitschko che doveva prima andare in scena a settembre 2016 poi nell’ottobre, ed infine mai effettuato.

Prima dell’annuncio ufficiale, si erano diffuse  le voci su un ipotetico incontro tra Seferi (23-1) e Fury, e quando al rumeno gli è stato chiesto del match, lo ha definito “un sogno diventato realtà“.

Questo renderebbe un sogno realtà. Non avrei mai pensato di avere la possibilità di oppormi a Fury, il mio idolo.[…] Fury è una leggenda del pugilato del 21° secolo: è alto, ha peso e forza, si muove abbastanza facilmente e ha detronizzato Wladimir Klitschko. Fury è un orso“.

Seferi ha fatto campagna principalmente su cruiserweight, con la sua unica sconfitta arrivata ai pesi massimi per mano di Manuel Charr, che è l’attuale campione del mondo dei pesi massimi WBA (regular), mentreAnthony Joshua è il campione del mondo dei pesi massimi WBA (super).

In altre parole, Charr ha una cintura di cartone.

Fury non combatte da novembre 2015, da quando ha sconfitto Wladimir Klitschko, diventando il campione mondiale unificato dei pesi massimi.

Dopo un periodo di inattività che includeva un presunto test antidoping contro di lui, Fury si arrese e fu persino privato dei suoi titoli mondiali.

Ma farà il suo ritorno anticipato di circa tre settimane, sotto la tutela di Ben Davison: “Tyson Fury può fare assolutamente tutto sul ring. […] Al di fuori del ring, l’idea che la gente ha di Tyson Fury è al 100% ingiusta, è un uomo di valori e questa è una delle prime cose che ho notato di lui. Dice e si attiene a ciò in cui crede. È un uomo molto buono.

Il campione inglese riuscirà a recuperare i suoi titoli mondiali?

Ti potrebbe interessare

Saul Canelo Alvarez firma con DAZN il contratto più ricco di sempre

Culturismo: sospeso torneo per abbandono dei concorrenti causa test anti-doping

Argentina, Diego Maradona sulla banconota da 10 Pesos

La ragione per cui Cristiano Ronaldo ha pianto contro il Valencia

I vincitori dei guanti d’oro ai Mondiali: dal 1930 ad oggi

Dramma in Argentina: ucciso il portiere Facundo Espíndola