juventus nuovo logo
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

Dybala
© tiscali.it

Paulo Dybala ha più volte dimostrato di essere un campione dentro e fuori dal campo. Infatti la Joya si è aggiudicato la maglia del Napoli di Ezequiel Lavezzi, messa all’asta dalla Fondazione Cannavaro Ferrara, per l’iniziativa ‘je sto vicino a te’ (leggi articolo), in aiuto alle famiglie partenopee in difficoltà nei giorni dell’emergenza Covid-19. Sarà perché dopo 4 tamponi positivi (notizia di quest’oggi – leggi l’articolo della Gazzetta dello Sport) il numero 10 della Juventus sente di più il peso di quest’emergenza, ma ha speso 2500 euro per acquistare la casacca numero 22 indossata dal Pocho in occasione di un Napoli-Inter di Coppa Italia del 2011.

Il cimelio apparteneva all’ex compagno del Pocho, Paolo Cannavaro, che ha deciso di donarlo alla Fondazione del fratello nell’ambito della raccolta fondi.

L’asso argentino non era riuscito ad acquistare la maglia di Maradona, ha virato su quella indossata da Lavezzi in un memorabile Napoli-Inter valido per i quarti di finale della Coppa Italia 2010/2011, in cui i nerazzurri s’imposero poi ai calci di rigore.

La maglia in questione non è addirittura neanche lavata, presentando ancora i segni del campo da gioco. La particolarità di questà casacca è la presenza sulla manica sinistra una patch celebrativa dei 150 anni dell’unità d’Italia.

Fonte: fanpage.it

 
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Serie D, presunta combine tra Picerno e Bitonto

NFL: il nuovo rivoluzionario casco anti-covid

Rivelazione di Cristiano Ronaldo: «Senza dubbio il titolo più importante della mia carriera!»

Loading...