nba
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

Il record in questione è quello di Wilt Chamberlain, record che aveva appena equiparato un tal James Harden, uno con cui a questo punto compete come MVP of the year, e cioè quello di mettere a canestro una tripla doppia con 53 punti personali sul tabellone. Nella notte, però, Russell Westbrook è riuscito a migliorarlo diventando il solo giocatore nella storia a farne una con 55+ punti. 57 -con 21/40 dal campo, 52.5%- sono quelli segnati per la precisione da Westbrook, con anche 13 rimbalzi e 11 assist. Tripla doppia numero 38 in sua stagione, tre in meno da un altro record, quello di Oscar Robertson.

Wild Westbrook è riuscito a portare alla vittoria i suoi Oklahoma City Thunder ad Orlando contro i Magic. Finale 114-106.

“In generale, è semplicemente incredibile quello che sta facendo ora”, ha detto il coach dei Thunder, Billy Donovan.

“Questa performance è stata una delle migliori”, ha aggiunto il coach dei Magic Frank Vogel. “E ‘difficile classificare chi nel corso degli anni è stato il migliore, ma lui è proprio lì. Damogliene merito.”

Una tripla-doppia significa che un giocatore ha centrato un numero a due cifre in tre delle cinque categorie statistiche: punti, rimbalzi, assist, palle rubate, e blocchi.

“Non do questo gioco per scontato. Cerco solo di venire fuori ogni match e competere ad alto livello”, ha detto a fine partita Russell Westbrook.

 

 

Ultime dalla Piazzetta

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Come si gioca a paddle?

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *