mayweather-diaz
 

La leggenda del pugilato Floyd Mayweather Jr. è ampiamente considerata uno dei più grandi pugili del pianeta terra. Dopo aver eliminato il campione UFC Conor McGregor, Floyd ha flirtato con l’idea di un combattimento MMA.

Mayweather ha fatto un altro incontro per dilettarsi in un’arena MMA, contro la star giapponese Tenshin Nasukawa in una gara di esibizione a Rizin FF. Nelle scorse settimane Floyd ha fatto notizia quando ha chiamato in causa il campione UFC Khabib Nurmagomedov per una eventuale lotta nelle MMA.

Il presidente dell’UFC, Dana White, ha confermato le voci e ha chiarito che Khabib combatterà solo MMA, ma Dana ha in mente un altro avversario per il pugile statunitense. Durante lo scorso fine settimana, il presidente White si è seduto con Mayweather e il suo team per discutere di un contratto.

Secondo i rapporti, al pugile sarebbe stato offerto un contratto di 4 combattimenti del valore di oltre 1 miliardo di dollari, dove avrebbe affrontato 3 contendenti prima di un incontro finale con Khabib o Conor McGregor a seconda di chi sarà il campione in quel momento.

Secondo quanto riportato da CombatLand, l’imbattuto pugile si è allenato nel Wrestling e nelle MMA negli ultimi 5 anni con un olimpionico americano ed ha anche affermato che l’incontro col presidente UFC è stato un successo e che il pugile non è interessato a combattere 4 combattimenti in MMA .

Mayweather sarebbe interessato ad una sola lotta, lo farebbe ovviamente per soldi e non ha la minima intenzione a combattere nuovamente contro McGregor, vedendo con quanta facilità lo ha battuto la prima volta. A quanto pare starebbe puntando a Nate Diaz in un combattimento MMA con “Regole speciali” da 152 libbre (70 kg circa ndr). Non si ha ancora alcuna informazione sulle regole proposte, ma Dana White ha in programma di sedersi con Nate Diaz e il suo staff nelle prossime due settimane con un’offerta di almeno 150 milioni di dollari per quest’incontro.

 

Ti potrebbe interessare

Chi sono gli atleti più famosi al Mondo nel 2019?

I dieci migliori portieri di calcio di sempre

Alessandro Del Piero diventa presidente di un club di calcio di LA

Rugby, l’italdonne conquista il secondo posto al Sei Nazioni

Matrimonio rock per Sergio Ramos e Pilar Rubio: AC/DC o Aerosmith?

Ritornano “Holly e Benji”, da marzo saranno su Netflix