maradona schuster
 

Tempo di Lettura: 4 minuti

Quando pensiamo al miglior gol di Maradona, a molti di noi viene in mente quello segnato dalla stella argentina contro l’Inghilterra ai Mondiali del 1986 in Messico, il Gol del Secolo. Tuttavia, El Pelusa, ha scelto quale, per lui, è il miglior gol che ha segnato in tutta la sua carriera.

Diego Amando Maradona ha realizzato gol di fattura molto bella sia a livello di club (Argentinos Juniors, Boca, Barcellona, ​​Napoli, Siviglia …) sia con l’albiceleste. Sebbene le sue due stagioni al Barça non siano state buone come ci si potrebbe aspettare, in parte a causa di un grave infortunio, la verità è che ha avuto il tempo di fare cose incredibili.

In un match della fase eliminatoria della vecchia Coppa delle Coppe , il Barcellona si recò a Belgrado per affrontare la Stella rossa. La partita, ottavi di finale, si concluse con un convincente risultato di 2-4 favorevole ai catalani, che riuscirono così a passare al turno successivo.

È stato il secondo gol degli azulgrana a lasciare senza parole i presenti. Maradona riceve palla a circa 40 metri dalla porta, e avanzando palla al piede con il suo stile inconfondibile, dribblava gli avversari fino a al limite d’area dove, con un imponente scavetto, segna un vero e proprio golazo.

Il calciatore stesso, in più di un’occasione, lo ha definito il miglior gol della sua carriera. Qualcosa con cui possiamo essere d’accordo o no, dal momento che, riguardo ai gusti, non c’è nulla di scritto. Ciò che è chiaro è che, come molti altri gol di Maradona, è una vera opera d’arte.

Sfortunatamente per il Barça, che era l’attuale campione di quel torneo, uscì dalla competizione per mano dell’Austria Vienna ai quarti di finale. Gli austriaci hanno eliminato i catalani evitando così uno spettacolare clasico Barcellona-Real Madrid in semifinale.

I madridisti, grandi favoriti per sollevare il trofeo, raggiunsero la finale di quella Coppa delle Coppe 1982-1983. Tuttavia, una nuova sorpresa si faceva largo nel calcio europeo. Gli scozzesi dell’Aberdeen, allenati da un certo Alex Ferguson , hanno lasciato la squadra di Madrid senza il solo titolo europeo mancante nella loro bacheca. Tuttavia, quell’edizione passerà alla storia come quella del gol di Maradona contro la Stella Rossa .

 
 

Tempo di Lettura: 4 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Come si gioca a paddle?

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Serie D, presunta combine tra Picerno e Bitonto

Loading...