afa argentina
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

Mara Gómez è diventata la prima giocatrice di calcio transessuale a partecipare al campionato femminile AFA (e probabilmente anche a livello internazionale) diventando un rinforzo per il Villa San Carlos. L’attaccante 22enne si è unita alla squadra dopo essersi distinta nel club Malvinas della lega amatoriale Platense, dove è stata capocannoniere nelle ultime due edizioni.

calciatrice trans
© marca.com

Mara ha anche fatto parte della selezione della Liga Platense e ha giocato nel passato per il Defensores de Cambaceres e nel 2017 nella squadra UOCRA, che partecipa alla Liga de Chascomús (lega minore del calcio argentino).

In tutti i club in cui ho giocato mi hanno trattato molto bene, facciamo tutti parte dello stesso lavoro e non mi sono mai sentita esclusa da nessuna squadra“, ha detto la calciatrice al quotidiano El Día.

Villa San Carlos cerca di evitare la retrocessione e da oggi ha nuova linfa per cercare di mantenere la categoria.

Leggi anche sulla pallavolista trans che ha fatto discutere.

 
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Clamoroso in Spagna: partita covid tra infetti e non infetti

La nuova “identità” della nazionale di calcio islandese

Atleti inglesi usati come cavie da laboratorio nel 2012

I calciatori senza contratto che “tirano il carro”

Cindy Dandois, la fighter a luci rosse causa pandemia

Il giardiniere del Real Madrid trova un tubo gigante sotto il Santiago Bernabéu

Loading...