Champions League
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

Fino a ieri, il club bianconero ha già guadagnato 8,6 milioni di euro come contributo fisso per la qualificazione alla fase a gironi, 3,5 milioni di euro di premi per i risultati (1 milione a vittoria e 500.000 per il pareggio) e 22,6 milioni di euro di market pool, (i diritti televisivi che spetta alle squadre italiane e ripartita dunque fra Juventus e Roma secondo la posizione in classifica in campionato lo scorso anno). A questi, si aggiungono altri 5 milioni di euro di incasso al botteghino e altri 3,5 milioni di euro di premio per il passaggio agli ottavi.

Totalmente, dunque, il club della famiglia Agnelli s’è già intascato 43,2 milioni di euro, ai quali ben presto si aggiungeranno gli incassi dello Stadium per le prossime partite (almeno una), i premi per le prossime gare nella competizione e la seconda rata del market pool, che si baserà sul cammino in Champions e che varierà fra i 13 ed i 27 milioni di euro.

 
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Come si gioca a paddle?

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *