Beach-volley-marathon-BIBIONE-MARE

Bibione ripropone il torneo di beach volley open più partecipato della specialità a livello mondiale. La Mizuno Beach Volley Marathon riesce a richiamare oltre ventimila partecipanti, che possono anche partecipare a bellissime feste serali sulla spiaggia oppure ballare nelle migliori discoteche o ancora poter  soggiornare nelle migliori strutture ricettive di Bibione mare, a prezzi convenzionati. Non solo potrete godere dell’evento sportivo, ma potrete anche divertirvi al massimo. Il torneo ha due appuntamenti: un primo evento che si è tenuto dall’11 al 13 maggio e il secondo dal 14 al 16 settembre. Per questo appuntamento, ricordatevi d’iscrivervi entro il 23 agosto, scaricando il modulo d’iscrizione dal sito ufficiale. Potrete inoltre richiedere di poter accedere anche al pacchetto dei servizio turistici a prezzi agevolati.

Come poter partecipare:

Possono partecipare le squadre femminili o maschili, suddivise in alcune categorie:

  • 2×2 Femminile o Maschile,(consentita una riserva per squadra)
  • 3×3 Femminile o Maschile, (consentite due riserve per squadra)
  • 4×4 Misto (Composta da due uomini e due donne e possono esserci due riserve per squadra)

Ovviamente gli atleti di una squadra non possono far parte di un’altra squadra della medesima categoria di gioco.

Ogni giocatore potrà inoltre usufruire dell’applicazione della manifestazione, presente in modo gratuito nell’Apple Store o da Google Play. Con l’applicazione “BeachVolleyMarathon”, ognuno potrà verificare i risultati, calendari e ovviamente la classifica generale. Potrai inoltre accedere ed ottenere tutte le informazioni che desideri sulla manifestazione, come il regolamento , i nomi degli arbitri, i campi da gioco e ovviamente tutti gli eventi serali. Ma non è finita qui, per permettere ai partecipanti di fraternizzare, è stata creata un’altra applicazione che si chiama “BeachLove”.

Le fasi della competizione:

Formula di gioco 2×2

Queste regole valgono sia per gli incontri maschili che per quelli femminili. Gli incontri di qualificazione si tengono il venerdì a partire dalle 8:30 del mattino. Competono le squadre differenti, con incontri a doppia eliminazione. In pratica si viene eliminati con due sconfitte, mentre con una sola si entra nella sezione perdenti. Nella fase finale, che si terrà a partire dalle ore 8:30 del sabato mattina, potranno accedere 32 squadre, quelle migliori della fase di qualificazione. Le finali invece si avranno nel pomeriggio del sabato dalle 15:30, per i posti 1°, 2°, 3° e 4°. Gli incontri delle prime due fasi sono giocati in un unico set al meglio dei 21 punti con limite ai 23, mentre per le finali, si giocano in due set su tre al meglio dei 21 punti con limite ai 23 e nel caso di parità, si giocherà un terzo set ai 15 punti con uno scarto di due punti senza limite di punteggio.

Formula di gioco 3×3 e 4×4 Misto

Queste regole valgono sia per gli incontri maschili che per quelli femminili del gioco 3×3. Gl’incontri di entrambe le categorie si tengono sabato e domenica. Per quanto riguarda la qualificazione che si terrà Sabato, per mezzo di gironi a più squadre. Si stilerà a questo punto una classifica provvisoria, per ogni categoria, in base al quoziente punti di ogni squadra. In caso di parità, ci si baserà sulla data di iscrizione. La fase finale che si terrà domenica, si parte dalla classifica provvisoria e si procederà con incontri ad eliminazione diretta, fino a giungere alla finale vera e propria.

Per la categorie 3×3 Maschile o Femminile, passano alla fase 576 squadre, le migliori della qualificazioni. Sono suddivise in tre differenti Tabelloni di Gara:

  1. Gold (1°-192° classificate);
  2. Silver (193°-384° classificate);
  3. Bronze (385°-576° classificate).

Al termine di questa fase ogni tabellone, deve presentare 32 squadre, se così non fosse, quelle che non raggiungono queste cifre verranno aggiunte in coda al precedente.

Per la categoria 4×4 Misto invece, passano alla fase finale le migliori 768 squadre che si sono classificate nella fase precedente. Dato il numero maggiore, è previsto un quarto Tabellone di Gara:

  1. Platinum (1°-192° classificate);
  2. Gold (193°-384° classificate);
  3. Silver (385°-576° classificate);
  4. Bronze (577°-768° classificate).

In entrambi i casi, i set di giocano al meglio dei 21 punti con limite ai 23. Gl’incontri finali per gareggiare per i primi quattro posti, si tengono di domenica alle 17:00 e si giocano in un unico set al meglio dei 21 punti con uno scarto di due punti senza limite di punteggio.

Arbitraggio:

Gli arbitri degli incontri, saranno i partecipanti stessi. I nomi saranno consultabili nel programma di gara, mentre quelli finali per i primi 4 posti, saranno diretti da arbitri federali. Ovviamente, le decisioni dovranno essere accettate dai giocatori, che dovranno mantenere un comportamento civile. Se ciò non avverrà, il Direttore del Torneo, potrà decidere per l’esclusione dal torneo. Ogni arbitro dovrà poi redigere un referto, dove riporterà il punteggio che sarà accettato dai partecipanti, vidimandolo.

Montepremi dell’edizione 2018

I vari appuntamenti prevedono un premio in denaro, che verrà ripartito non in base alla categoria di gioco, bensì in base al numero di partecipanti, senza differenze in base al sesso. A maggio sono stati assegnati premi per 52.000,00 euro mentre per settembre sono previsti montepremi per un massimo di 28.000,00 euro. Ricordatevi che il premio è lordo, le imposteattualmente corrispondono al 20%.Ricordatevi che dovrà essere il responsabile della squadra a ritirare il premio, oppure un suo delegato che dovrà avere con sé, i dati personali e codice fiscale di uno dei giocatori. Quest’operazione dovrà essere fatta entro un’ora dal termine dell’incontro che assegna il montepremi oppure li perderete. Nel caso in cui i premi non vengano ritirati, saranno devoluti all’associazione Onlus Sos Handicap Bambini Invisibili.

 

Ti potrebbe interessare

Maradona si ripropone per la panchina della selección: “Lo farei gratis!”

Il calcio e il difetto dell’età

Russia 2018: tutti i record di questa edizione

Champions League: chi sono i giocatori applauditi dalle tifoserie avversarie?

Justin Kluivert è vicino alla Roma

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…