paul pogba
 

Luka Modric ha fatto storia a dicembre diventando il primo giocatore a vincere il Pallone d’Oro dopo che dal 2007 non comparivano tra le nomine Lionel Messi o Cristiano Ronaldo. Kakà fu l’ultimo a vincere il riconoscimento prima che i due alieni monopolizzassero il premio di France Football.

Non solo il 33enne ha vinto con il Real Madrid la Champions League per il terzo anno consecutivo, ma ha anche guidato la Croazia alla finale Mondiale senza però vincerla. La sua vittoria del Pallone d’Oro ha suscitato numerose polemiche, dato che alcuni non credono il croato il migliore al mondo. Ma si sbagliavano.

La concessione del premio a Modric si è dimostrata una scelta coraggiosa oltre che una decisione che va a vantaggio di portieri, difensori e centrocampisti, che non hanno avuto alcuna possibilità nell’ultimo decennio a causa delle paurose statistiche fatte registrare da di Messi e Ronaldo.

Il punto è che ci sono molti centrocampisti fantastici là fuori al momento che meriterebbero meritatamente più riconoscimenti: N’Golo Kante, David Silva, Kevin De Bruyne o Sergio Busquets sono stati protagonisti negli ultimi anni e hanno vinto innumerevoli trofei nei rispettivi club.

Top 10 migliori centrocampisti in attività

E così, FourFourTwo ha classificato i 10 migliori centrocampisti centrali del mondo in questo momento:

10. Thiago Alcantara (Bayern Munich e Spagna)

9. Bernardo Silva (Manchester City e Portogallo)

8. Paul Pogba (Manchester United e Francia)

7. Sergio Busquets (Barcellona e Spagna)

6. Miralem Pjanic (Juventus e Bosnia)

5. Kevin De Bruyne (Manchester City e Belgio)

4. David Silva (Manchester City e Spagna)

3. Toni Kroos (Real Madrid e Germania)

2. N’Golo Kante (Chelsea e Francia)

1. Luka Modric (Real Madrid e Croazia)

 

È una classifica piuttosto difficile da discutere, ma sulla base delle prestazioni di questa stagione si potrebbe sostenere che Toni Kroos dovrebbe occupare una posizione più bassa del terzo posto. Infatti il Real Madrid ha fatto una stagione orribile e sembra destinato a finirla senza trofei, mentre Silva e De Bruyne hanno la possibilità di vincere il “quadruplete” con il Manchester City di Pep Guardiola.

Sull’altra sponda Manchester, quella dei Red Devils, la rinascita di Paul Pogba sotto la guida di Ole Gunnar Solskjaer gli è valsa un posto tra i primi 10, mentre l’inclusione di Sergio Busquets non sorprende affatto, ancora uno dei migliori al mondo nel suo ruolo.

Cambiereste qualcosa nella classifica di FourFourTwo?

 

Ultime dalla Piazzetta

Una playlist di Spotify per gli amanti del videogame FIFA

NBA, Amir Johnson beccato col cellulare in panchina

Formula E, al GP di Roma le colonnine elettriche alimentate a gasolio!

La Roma vieta ai giocatori di scattare selfie con Drake

Joao Felix, talento del Benfica, fu scartato dal Porto perché troppo “magro”

Tutti i luoghi in cui Cristiano Ronaldo ha fatto gol…