juventus nuovo logo
 
Morgan Ronaldo

Alex Morgan, calciatrice statunitense e forse la migliore di sempre, ha chiarito il pensiero che ha di Cristiano Ronaldo in una recente intervista a Sports Illustrated in cui fa distinzione tra l’atleta e la persona. La calciatrice americana, campionessa mondiale con gli Stati Uniti, ha criticato il portoghese quando è stata accusato di presunte molestie sessuali.

La campionessa americana ha incontrato il giocatore della Juventus al gala della FIFA a Milano, e prima che ciò accadesse ha dichiarato: “Non mi aspetto di avvicinarlo in modo diverso da come mi avvicinerei a qualsiasi altra persona che incontro. Le donne oggi parlano ed è importante ascoltarle. Molti si chiedono chi abbia ragione in questi casi, ma quando guardi la storia di Ronaldo penso che ci siano troppe prove da nascondere e penso che alla fine il denaro nasconda tutto”.

La Morgan ricorda anche che CR7 non è stato imputato per molestie sessuali, ma ciò non toglie nulla: “Nel tweet volevo parlarne minimamente e penso che sia importante continuare a sostenere le donne che si trovano in situazioni di vulnerabilità in cui anche loro non hanno supporto. Non sto dicendo che non è uno dei migliori giocatori di calcio al mondo, non ha nulla a che fare con questo. Una cosa è lui come atleta e ciò che ha realizzato, altra cosa è la sua persona e ciò che ha fatto. E continuerò a essere fedele a ciò che provo e penso sulle cose che sono importanti“, ha detto l’ex capitano della nazionale di calcio femminile più forte di sempre.

 

Ultime dalla Piazzetta

Duncan Hamilton, l’uomo che vinse Le Mans da ubriaco

Quali sono le squadre di calcio che hanno vinto tutto?

Il canale YouTube della UEFA sul calcio femminile

“El capitán de Nápoles”, il documentario su Maradona di un giornalista argentino

Bonus Sport, erogazioni per la ristrutturazione degli impianti sportivi

Il Bilancio dell’Inter 2018-19 risulta in perdita nonostante i ricavi della Champions League

Loading...