tennis
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

Le classifiche sono congelate dal 16 marzo, quando il tennis si è fermato, e Novak Djokovic resta n. 1 ben saldo almeno fino al 12 luglio. Nei giorni scorsi la Atp è intervenuta per sciogliere il grande dilemma statistico: i record relativi alle classifiche restano fermi fino alla ripresa dell’attività. Nole dunque resta a quota 282 settimane a 28 da Federer, che ne ha accumulate 310 ed è in testa alla speciale classifica.

Niente Laver

E a proposito dello svizzero, la «sua» Laver Cup, prevista inizialmente dal 25 al 27 settembre di quest’anno a Boston, slitta di un anno. Dopo le polemiche per l’invasione di date da parte del Roland Garros, la sfida tra Europa e Resto del Mondo si giocherà dal 24 al 26 settembre del 2021: «È un peccato aver dovuto posticipare la Laver Cup di un anno, — ha commentato Federer, che a quel tempo avrà già varcato la soglia dei 40 anni — ma è stata la cosa giusta da fare vista la situazione. Nonostante questa per me sia una cattiva notizia, sono felice che il TD Garden sarà ancora la casa della Laver Cup anche nel 2021, e non vedo l’ora di poterci giocare per la prima volta il prossimo anno».

 
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Come si gioca a paddle?

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Loading...