dati pornhub sport
 

Ogni anno Pornhub rivela i dati statistici relativi al proprio sito e il 2018 non ha fatto eccezione. Come riportato dall’AGI, il sito trasferisce 147 gigabyte al secondo, carica 12 nuovi video al minuto e ha quasi 100 milioni di visitatori al giorno, con l’Italia che gioca il ruolo come ottavo paese più affezionato.

Tra i tanti dati messi a disposizione dal portale, alcuni consentono letture che vanno oltre il sito web, a partire dai cali di accessi, che molto spesso coincidono con eventi o giorni particolari. Ad esempio, il giorno peggiore per Pornhub è il 31 dicembre. Il cenone fa calare il traffico del 44% (del 60% in Italia ndr) tra le 18 e la mezzanotte. Il dato ci appare chiaro, dato che o si mangia o si passa la serata a fare di persone quello che il tema principale del sito. Anche Halloween provoca un calo, del 4% su scala globale ma del 21% negli Stati Uniti.

In Italia ad essere sacro è invece il Ferragosto: -22%. Anche cerimonie come quelle per Oscar, Golden Globe, Emmy e Grammy hanno fatto calare le visite tra il 4 e il 6%.

Ma la vera e propria debolezza del mega-portale dedicato al porno è lo sport, con il calcio protagonista non solo in terra italica ma in tutto il Mondo. I numeri mostrano infatti come il traffico crolli durante i grandi appuntamenti. L’ultimo Super Bowl ha fatto registrare un calo del 26% negli Stati Uniti e del 40% nella città della squadra vincitrice (Filadelfia ndr).

Calcio e Pornhub

Per quanto riguarda invece il pallone, durante la finale dei mondiali di Russia il traffico di Pornhub è diminuito dell’11%. Le cifre diventano vertiginosamente più alte per le nazionali finaliste: -66% in Croazia e visualizzazioni dimezzate in Francia. Mentre per quanto riguarda la finale di Champions League, tra Real Madrid e Liverpool, il traffico solo in Italia è diminuito del 15%.

Eppure altri dati sostenevano che le visite aumentassero proprio in concomitanza di eventi sportivi, soprattutto prima e dopo. Nel 2018 invece i dati sembrano essere in contro-tendenza.

 

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Stadi di Subbuteo, tra gioco e modellismo

MMA, la classifica dei fighter dal migliore al peggiore

Perché Messi cammina i primi minuti di partita?

Dybala: “Giocare con CR7 e Messi è un vantaggio per me, posso studiarli ogni giorno”

David Villa: “Ho avuto fortuna, sono stato felice!”

Presidente FIGC femminile: “Le pari opportunità nel 2020 sono dovute”

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *