juventus nuovo logo
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

Non solo Cristiano nella sua Madeira. Anche Gonzalo Higuain è andato via dall’Italia per tornare a casa: è volato con un aereo privato la scorsa notte per sfuggire alla pandemia, dopo che l’isolamento è terminato per l’esito negativo del tampone. Il Pipita si è presentato a Caselle con una certificazione medica che dichiarava come non fosse positivo, mentre un jet privato lo attendeva in pista. Gli agenti della Polaria, che da settimane monitorano arrivi e partenze e che devono controllare le autorizzazioni a lasciare il Paese, non hanno potuto far altro che autorizzare.

Visto che i voli per l’Argentina sono tutti bloccati il Pipita avrebbe organizzato un trasferimento con la famiglia per raggiungere prima la Francia, poi la Spagna e da lì volare verso il Sudamerica. Gli agenti hanno anche contattato la Juventus che era già stata avvisata ed aveva dato l’ok. Nello specifico, anche Higuain, come Ronaldo, è andato a trovare la mamma malata in Argentina. Tra l’altro, altri giocatori in isolamento avrebbero lasciato il Paese nei giorni scorsi. Il Pipita non è il solo, pure Sami Khedira e Miralem Pjanic hanno lasciato Torino e si sono ricongiunti alle rispettive famiglie, in permesso accordato dal club bianconero. È a Torino invece Rodrigo Bentancur.

 

Leggi Anche

Il motivo per cui il Futsal è ottimo per allenare i giovani

Il canale YouTube della UEFA sul calcio femminile

Cos’è una “rabona” e perché si chiama così?

EA FIFA Leaks: secondo dei documenti potrebbe essere truccato…

Perché le tifoserie di Napoli e Genoa sono gemellate?

Come funziona la dieta mountain dog?

Loading...