boxe
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

Mayweather sempre plateale…

“Con tutti i servizi, questa Bugatti è alimentata da un W16 quad-turbo da 8.0 litri che produce fino a 1,200hp. Ha una velocità massima è di 400 kmh, con un tempo da 0 a 100 kmh in 2,4 secondi. Con solo 150 modelli di Grand Sport costruiti in tutto il mondo, e questa è una delle ultime Grand Sport portata negli Stati Uniti.”

Bugatti Mayweather auto
Foto da Ebay

Questa è una parte dell’annuncio che potete trovare su Ebay. L’auto era in vendita, l’asta è scaduta il 18 aprile e non viene mostrata alcuna cifra.

Nel 2015 il campione di boxe Floyd Mayweather la comprò alla modica cifra di 3,5 millioni di dollari. La vettura è nero satin con interni in pelle nero e arancio, e la descrizione specifica, inoltre, che la macchina ha un avuto un solo precedente proprietario, l’imbattuto campione di boxe Floyd Mayweather Jr.

Dunque l’ex campione di boxe sta rinunciando a una parte della sua collezione. Leggenda narra che in 18 anni di onorata carriera pugilistica abbia comprate più di 100 auto, e il blog che si occupa di darci le cifre sui patrimoni delle star, dice che nel 2016 ha comunque guadagnato oltre 300 milioni di dollari,  e  dunque non ha bisogno di liquidità.

Probabilmente si sarà stancato o avrà in mente di comprarne un’altra.

Nel frattempo guardate il video per sapere quali sono quelle che ha ancora in garage, o se volete avere più dettagli sulla sua collezione d’auto, seguite il link.

 
 

Tempo di Lettura: 2 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Minuto di silenzio per Maradona: “Non lo si tiene per le vittime, meno per uno stupratore”

Un giocatore su 3 ammette che perdere a FIFA gli rovina la giornata

La World Rugby rivede le linee guida sui Transgender: “la sicurezza e l’equità non possono attualmente essere garantite per le donne”

I numeri di Pjanic della scorsa partita di Champions

LND: concessione streaming sui social delle squadre per campionati Femminili e Regionali

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *