cilento-calciatori-vacanze
 

Tempo di Lettura: 4 minuti

Da anni il Cilento viene scelto per le sue meraviglie

Il Cilento è una terra ricca di meraviglie, occupa tutta la parte meridionale della Campania e fa parte della provincia di Salerno. Nel 1991 è stata istituita un’area protetta che comprende gran parte di questo territorio, denominata Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, che oggi si estende su 181.000 ettari di territorio e comprende 80 comuni. La forza del Cilento è quella di essere a metà tra mare e colline, composto da un territorio ricco di bellezze naturali e siti archeologici anche molto importanti, tra cui la celebre città greca di Paestum, in epoca antica nota con il nome di Poseidonia.

Oggi il Cilento è una delle mete turistiche più apprezzate d’Italia e negli ultimi anni sta divenendo sempre più noto anche a livello internazionale. Come è logico per un luogo che prolifera sul turismo, sono numerose le strutture ricettive che offrono ospitalità ai turisti, dai piccoli B&B ai grandi resort, e nuove attività continuano a sorgere in tutta l’area. Ad esempio, un nuovo resort che sta nascendo a Paestum, a due passi dai celebri templi, è il Resort Maragià, luogo che si propone di diventare in breve tempo un punto di riferimento per gli amanti di questa meravigliosa terra. Per avere più notizie sul Cilento, compresa la sua meravigliosa storia che risale addirittura all’epoca greca e romana, è possibile consultare la pagina dedicata di Wikipedia.

Le mete dei Calciatori in vacanza in Cilento

Il Cilento non è meta soltanto di “persone comuni”, anche molti vip scelgono di fare le loro vacanze in Cilento, compresi diversi calciatori. Gli ultimi in ordine temporale sono stati i fratelli Cannavaro, Fabio e Paolo, che hanno scelto Baia degli Infreschi a Marina di Camerota per trascorrere una giornata di relax (Fonte: Ottopagine). Tanti gli scatti fotografici dei tifosi presenti su una delle spiagge più suggestive della costa cilentana.

Uno dei primi a scoprire le meraviglie del Cilento è stato Simone Inzaghi, fratello del più celebre Pippo, che nell’ormai lontano 2008 ha scelto come meta di vacanza il Cilento. Insieme all’allora compagno di squadra della Lazio, Guglielmo Stendardo, e al fratello di quest’ultimo, calciatore anche lui, furono avvistati tra Agropoli ed Ogliastro mentre erano a cena con le rispettive compagne (all’epoca Inzaghi era fidanzato con Laura Barriales, volto femminile della celebre trasmissione sportiva “Controcampo”).

Ormai grazie ai social media è molto più semplice scoprire dove vanno i calciatori in vacanza, per esempio nel 2020 il calciatore spagnolo Fabian Ruiz, allora giocatore del Napoli, fu “scoperto” dai suoi followers in vacanza in Cilento dalle storie su Instagram della sua fidanzata (Fonte: Il Mattino). In queste storie si vedeva la location mozzafiato, probabilmente nel comune di Montecorice, con il suo affascinante paesaggio. Il calciatore e la fidanzata furono avvistati anche nel centro storico di Castellabate e ad Acciaroli, mentre cenavano a base di pesce in un noto ristorante sul porto turistico.

Nel 2016 furono due ex campioni del mondo ad essere avvistati in Cilento: Gianluca Zambrotta e Simone Barone erano in vacanza a Marina di Camerota. Anche l’allora calciatore del Napoli Dries Mertens ha scelto il Cilento lo stesso anno, soggiornando al King’s Hotel di Palinuro e facendo il bagno nelle splendide acque della Baia del Buondormire.

Simone Barone ha un legame particolare con il Cilento, tanto da regalare un campo di calcio al comune di Camerota, nell’ambito di un’iniziativa nazionale promossa da Demetrio Albertini (Fonte: nelcilento.com). D’altra parte Barone, che è originario di Nocera Inferiore, ha sposato la vice Miss Italia 2022 Carla Duraturo, che è originaria proprio di Camerota.

 

Leggi Anche

Come trovare il miglior casinò straniero online

Qual è la differenza tra l’allenamento sportivo e i normali allenamenti in palestra?

Quali sono i migliori Casino Online nel 2022?

Qual è il migliore casinò online senza deposito?

Il motivo per cui il Futsal è ottimo per allenare i giovani

Il canale YouTube della UEFA sul calcio femminile

Loading...