afa argentina
 

Gabriel Omar Batistuta è stato un grande campione di calcio ma ha sempre dimostrato di esserlo anche fuori dal campo, infatti oggi come papà l’ex campione argentino insegna al figlio Joaquin, di soli 20 anni, come stare al mondo.

Oggi l’ex calciatore di Fiorentina e Roma torna a far parlare di sé grazie a un’intervista rilasciata alla versione argentina di Espn, durante la quale ha rivelato che suo figlio lavora come commesso in una copisteria. Di fronte allo stupore del conduttore, Gabriel ha cercato di chiarire: “Il fatto che i miei figli lavorino, per me è come poter regalare loro la dignità”.

L’ex attaccante ha deciso di insegnare ai propri figli il valore del lavoro e la soddisfazione che si prova guadagnandosi ogni cosa solo grazie al proprio sudore: “Potrei permettermi di regalare ai miei figli delle auto nuove e di lusso, ma non so quanto si sentirebbero felici, o almeno quanto potrebbe durare quella felicità – ha spiegato l’ex bomber argentino – magari prendono l’auto e si vanno a fare un giro in centro. La gente e le ragazze in particolare li guarderebbero, molti potrebbero pensare ‘guarda che macchina che ha’ e questo li potrebbe imbarazzare perché dentro di loro sanno che quell’auto non è davvero la loro. Nulla può reggere il paragone col guidare un’auto che magari è meno bella o potente, ma per la quale si può dire ‘questa me la sono guadagnata da solo’”.

 

Ultime dalla Piazzetta

Europeo U21: Rocco Hunt autore della canzone dell’evento “Benvenuti in Italy”

Mauro Zárate segna contro il club di cui è socio, espulso dal CdA

Il motivo per cui Maradona non era a Cannes per il suo docu-film

HECTOR CUPER: l’eterno secondo

La procura della Federcalcio è nel mirino della magistratura ordinaria

Perché l’arbitro ammonisce l’esultanza senza maglia?