Ferrari
 

La Ferrari entra nel mondo degli e-Sports

Tutti sappiamo quanto gli esports stiano irrompendo nel quotidiano e quanti siano i “danari” che girano intorno agli eventi di settore, e visto che quasi tutti i grandi marchi sportivi stanno provvedendo a svilupparsi nell’ambito, la Ferrari non poteva stare a guardare.

La Casa di Maranello entra a far parte del mondo degli sport elettronici con un programma completo che coinvolgerà vari rami dell’azienda e che sarà suddiviso in vari progetti.

Gli e-sport, dal punto di vista motoristico, attirano “sim racer” e appassionati alla simulazione delle gare da corsa che sono ovviamente in costante aumento soprattutto tra i giovani. In questo ambito sono rappresentate sia corse a ruote scoperte che coperte.

Per iniziare l’avventura nella F1 esports Series l’azienda del grande Enzo Ferrari ha deciso di creare all’interno della Ferrari Driver Academy (FDA) di Maranello una sezione appositamente dedicata, denominata appunto Ferrari Driver Academy esports Team. Il torneo collegato inizia a luglio, e presto saranno annunciati i piloti virtuali.

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Stadi di Subbuteo, tra gioco e modellismo

MMA, la classifica dei fighter dal migliore al peggiore

Perché Messi cammina i primi minuti di partita?

Dybala: “Giocare con CR7 e Messi è un vantaggio per me, posso studiarli ogni giorno”

David Villa: “Ho avuto fortuna, sono stato felice!”

Presidente FIGC femminile: “Le pari opportunità nel 2020 sono dovute”

Loading...