running track&field
 

La Federazione internazionale di atletica chiederà alla Semenya di ridurre la produzione naturale di testosterone.

Caster Semenya – © Evening Standard

Caster Semenya è “biologicamente un uomo”, è quanto sostenuto dalla IAAF nel suo documento presentato dinanzi al Tribunale di Arbitrato dello Sport di Losanna per il caso riguardante l’atleta sudafricana. Il TAS ha reso pubblica la documentazione del procedimento che ha visto protagonista da una parte la stessa Federazione Internazionale e dall’altra la Semenya e la Federazione Sudafricana di atletica.

LA DECISIONE – Secondo la IAAF la campionessa olimpica degli 800 metri dovrebbe ridurre il suo testosterone naturale per poter competere nelle competizioni femminili internazionali, come previsto dalla nuova normativa contro cui si è invece appellata l’atleta transgender.

E la Semenya replica: “Usata come cavia da laboratorio

Caster Semenya ha ovviamente attaccato duramente la Federazione Internazionale di Atletica Leggera di averla usata come “una cavia da laboratorio nel contestare in tribunale il nuovo regolamento riguardante gli atleti “iperandrogenici” (troppo mascoline). Ha accusato la Federatletica internazionale di aver sperimentato una terapia ormonale per ridurre i suoi livelli di testosterone, che le nuove regole della federazione ora richiedono agli atleti iperandrogenici per competere a livello internazionale nelle gare dai 400m al miglio (1.609 m). “La IAAF mi ha usato come una cavia da laboratorio in passato per sperimentare come il trattamento che volevano che io prendessi avrebbe abbassato il mio livello di testosterone”, ha affermato Semenya nella dichiarazione consecutiva alla decisione.

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Chi sono i giocatori che hanno giocato più partite in Serie A?

Un bambino ha rivelato cosa fa Leo Messi durante l’inno argentino

Michael Jordan alla conquista del… calcio!

Universiadi 2019: tutto pronto allo Stadio San Paolo

Denunciato il sosia di Messi: ha adescato 23 donne con l’inganno

Didier Drogba votato come il miglior calciatore africano di sempre…

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *