Tempo di Lettura: 3 minuti

Il Maestro Muten esiste!

Genio delle tartarughe (Maestro Muten)

Chi avrebbe mai pensato che un giorno il Maestro Roshi (anche conosciuto come Maestro Muten o Eremita delle Tartarughe) sarebbe diventato un bodybuilder professionista? Sembra assurdo, ma il maestro Muten esiste per davvero!

Certo, Akira Toriyama non si sarà ispirato a lui per la creazione del personaggio, ma la somiglianza è un dato di fatto. Nhon Ly con l’ovvio soprannome di “Master” è un atleta sponsorizzato dalla Scimera Bioscience, casa produttrice di vitamine e prodotti naturali per il recupero fisico.

Per di più, è ancora un bodybuilder in attività nonostante i suoi 54 anni, un’età che, a vedere le foto, anche ai più giovani fa invidia, anche ai più giovani. Ovviamente prima o poi dovrà smettere, ma quello che forse lo rende unico è la sua conformazione fisica: i muscoli assolutamente magri,e le forme tonde e sode che vorrebbe ogni frequentatore di palestra.

Ed è forse per questo che il suo score è pieno di diversi traguardi: quarto nella categoria leggera nel campionato americano 2011, il settimo nel campionato americano 2012 e il quinto nel 2015.

Nhon Ly: il vero Maestro Muten

Andando più a fondo nella sua biografia, attualmente vive a San Diego ed è padre di tre figli, rispettivamente di 20, 13 e 12 anni. È arrivato negli Stati Uniti dal Vietnam nel 1980 all’età di 16 anni. Nhon Ly ha incontrato sua moglie, Teri, al salone di bellezza in cui entrambi lavorano, dove da semplice lavoratore ne è diventatato proprietario.

Il suo peso è di 154 libbre (70kg) quando affronta delle gare e di 170 libbre (78kg) fuori stagione.

 

Genio delle tartarughe reale
© Muscle Madness

 

Ha un account Instagram che non è tanto popolare (16,5mila followers), ma ciò non gli ha impedito di essere comunque sponsorizzato da marchi quali Icon Muscle e Versa Gripps, oltre al già citato Scimera-Bioscience.

La popolarità del bodybuilding in Asia è molto scarsa, e anche se ormai si tratta di un cittadino statunitense a tutti gli effetti, speriamo possa essere d’esempio e magari guidare la rivoluzione del fitness in Oriente.

 
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Come si gioca a paddle?

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

NFL: il nuovo rivoluzionario casco anti-covid

Rivelazione di Cristiano Ronaldo: «Senza dubbio il titolo più importante della mia carriera!»

Clamoroso in Spagna: partita covid tra infetti e non infetti

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *