boxe
 

Tempo di Lettura: 4 minuti

Usciti i prezzi dei biglietti del match di Las Vegas del 26 agosto

Da un po’ di settimane si conosce la data del match tra Floyd Mayweather e Conor McGregor, e proprio qualche settimana fa il presidente dell’UFC Dana White aveva risposto ad un fan delle arti marziali miste che chiedeva spiegazioni in merito alla vendita dei biglietti per il “MoneyMatch”: “Non farti fregare da questi stxxxxi che provano a venderti già i biglietti. Annunceremo la vendita dei biglietti quando sarà reale.”


Da qualche giorno sono in vendita i biglietti per il match di boxe del 26 agosto sul sito web della T-Mobile Arena.

Anche se sulla pagina della biglietteria dice che i prezzi vanno da un minimo di 321 $ ad un massimo di 98.500 $, i posti più economici nell’arena al momento sono in vendita a 2.425 $, mentre quelli più cari sono i posti lato ring e costano circa 79.000 $. Queste cifre rappresentano solo il prezzo del box office, che generalmente è molto più economico rispetto a quello della rivendita di biglietti ai tifosi.

Giusto per fare un confronto, due anni fa i biglietti per la “lotta del secolo” tra Floyd Mayweather e Manny Pacquiao (che tra l’altro s’era proposto a combattere contro l’irlandese se lo statunitense si fosse rifiutato) sono stati inizialmente messi in vendita a prezzi molto più economici rispetto a quelli dell’incontro Mayweather-McGregor. I posti più economici sarebbero stati venduti per 1.500 $, mentre i posti a sedere per gli anelli sarebbero costati 7.500 $. In rivendita i posti a sedere bordo ring sono arrivati fino a 33.000 $.

Ora, però, sulla lotta tra Mayweather e McGregor grava una grossa responsabilità, quella di essere la lotta più grande ed epica nella storia degli sport da combattimento, soprattutto perché vedrà due professionisti guadagnare oltre 100 milioni di dollari a testa per la sola presenza sul ring.

 

Ultime dalla Piazzetta

Clamoroso in Spagna: partita covid tra infetti e non infetti

La nuova “identità” della nazionale di calcio islandese

Atleti inglesi usati come cavie da laboratorio nel 2012

I calciatori senza contratto che “tirano il carro”

Cindy Dandois, la fighter a luci rosse causa pandemia

Il giardiniere del Real Madrid trova un tubo gigante sotto il Santiago Bernabéu

Loading...

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *