afa - argentina

“Il silenzio stampa lo inventai io, a Napoli, 30 anni fa.”

 

Diego Armando Maradona si è lamentato perchè i giocatori argentini “non parlano, ma lasciano che le loro mogli parlino di calcio”, qualcosa che ha definito “imbarazzante”.
Il miglior giocatore argentino di tutti i tempi ha ricordato che il “silenzio stampa lo inventai io, quando ero capitano del Napoli, 30 anni fa. E in quel caso non parlava NESSUNO. Nè i giocatori, nè i loro familiari.”
“È la prima volta nella storia che i giocatori fanno parlare le loro mogli invece di farlo personalmente.
Tutti possiamo parlare di calcio, tutti. Ma che la moglie di un professionista vada a discutere di tattica e a rispondere alla stampa, non mi sembra giusto.” – ha detto sui social.
Al di là che non ha dato nomi specifici, sembrava puntare alla situazione vissuta dal portiere Sergio Romero e la moglie Eliana Guercio, i quali hanno partecipato insieme a un show televisivo.
“Quello di far parlare tua moglie, è barbaro, ma che inizi a parlare di calcio, di tattica, chi avrebbe dovuto giocare, No Way. E lo dico con tutto il rispetto che meritano le donne “, ha chiosato.

In un’intervista per Sport 360, il campione argentino ha detto che “se non parli, nessuno parla” e ha detto che “che chi si allena, chi si concentra, chi ci mette la faccia, chi criticano e chi lodano, è il giocatore”.

Nonostante i problemi…

Infine, la stella prevede che l’Argentina “sarà in Russia senza alcun problema” e ha detto che “un mondiale senza di noi sarebbe molto noioso.”
Nel frattempo, ha detto che “l’Argentina non può giocare le partite come quella contro il Brasile, gli hanno dato tutti i vantaggi del mondo”.

“Con la Colombia è stata un’altra Argentina. Non si vince solo con la maglia, no. Devi andare e giocarti la tua partita, decisamente”, ha chiuso.

Parla anche del Pocho: “E ho rispetto per Lavezzi. È il ragazzo più sano che abbia conosciuto in nazionale, perciò sono al suo fianco.

Certe insinuazioni dei giornalisti non possono restare impunite.”, riferendosi al tweet di un giornalista argentino che lo accusava di aver fumato una canna, spiegado cos¡ la sua assenza sulla panchina albiceleste.

 

 

Fonte: Sport 360

Ti potrebbe interessare

Il calcio e il difetto dell’età

Russia 2018: tutti i record di questa edizione

Champions League: chi sono i giocatori applauditi dalle tifoserie avversarie?

Chi sono i migliori giocatori di sempre ai Mondiali?

Justin Kluivert è vicino alla Roma

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…