afa argentina
 

Davvero insolito quello che sarebbe successo in Iran, dove un uomo si sarebbe fatto passare Lionel Messi, con il solo scopo di sedurre delle donne e raggiungere il suo unico fine: avere degli incontri sessuali. Ed è proprio per questo motivo che arriva la denuncia: si tratta, appunto, di un vero e proprio adescamento a fini sessuali. Apparentemente, il ‘falso’ Messi, chiamato Reza Parastesh, sarebbe andato a letto con almeno 23 donne, fino a quando il fatto è stato denunciato alle autorità.

Sosia Messi
Il “falso Messi” – © Marca.com

Tutto è iniziato quando due anni fa, suo padre gli propose di scattare una foto indossando una maglietta con il numero 10 di Barcellona. Rapidamente, la foto diventò virale e lui diventò il “falso Messi”. Come conseguenza della sua fama per la sorprendente somiglianza, Parastesh si tagliò i capelli e lasciò crescere la barba nello stesso stile della “Pulce”, aumentando così la sua sorprendente somiglianza.

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Pelé: “Mille goal 50 anni fa, vorrei vedermi oggi…”

Via i Prodotti Nike da Amazon: “Abbiamo deciso di terminare il progetto pilota con Amazon Retail”

Tutte le novità in vista sulla riforma del lavoro sportivo in Italia

Djokovic apre un ristorante vegano per… amore!

Eto’o: “Voglio essere il primo allenatore di colore a vincere la Champions League”

Nate Diaz paga l’affitto a un ragazzo che aveva scommesso su di lui

Loading...