afa argentina
 

Davvero insolito quello che sarebbe successo in Iran, dove un uomo si sarebbe fatto passare Lionel Messi, con il solo scopo di sedurre delle donne e raggiungere il suo unico fine: avere degli incontri sessuali. Ed è proprio per questo motivo che arriva la denuncia: si tratta, appunto, di un vero e proprio adescamento a fini sessuali. Apparentemente, il ‘falso’ Messi, chiamato Reza Parastesh, sarebbe andato a letto con almeno 23 donne, fino a quando il fatto è stato denunciato alle autorità.

Sosia Messi
Il “falso Messi” – © Marca.com

Tutto è iniziato quando due anni fa, suo padre gli propose di scattare una foto indossando una maglietta con il numero 10 di Barcellona. Rapidamente, la foto diventò virale e lui diventò il “falso Messi”. Come conseguenza della sua fama per la sorprendente somiglianza, Parastesh si tagliò i capelli e lasciò crescere la barba nello stesso stile della “Pulce”, aumentando così la sua sorprendente somiglianza.

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Manchester United, Ighalo non si allena in squadra per paura del Coronavirus

Rugby, l’Italdonne ad un passo dal podio del ranking mondiale

Prolungata la sponsorizzazione tra Napoli e Kappa

Body Building: scandalo doping nel milanese, sei arresti

Carlo Ancelotti parla del suo esonero a Napoli

Brexit: cosa succede alla Premier League?

Loading...