universiadi napoli
 
Stadio San Paolo Universiadi
© Il Mattino

Secondo quanto riportato da Il Mattino di Napoli, siamo allo sprint finale per lo Stadio San Paolo. Qui verrà ospitata la cerimonia di apertura delle Universiadi la sera del 3 luglio e le gare di atletica leggera si sta ultimando il fissaggio dei sediolini che già ricoprono tutto l’impianto.

Qualche giorno fa è stato anche acceso uno dei due maxischermi e continuano i lavori sul secondo, dai tecnici della società Deltronics che hanno effettuato dei test di accensione, configurazione e calibratura. Su entrambi i maxidisplay il prossimo 3 luglio verrà proiettata la cerimonia d’apertura dell’Universiade e poi le gare di Atletica dall’8 al 13 luglio.

© Facebook

Rinnovati anche impianto audio e luci, la nuova la pista d’atletica e gli spogliatoi. Leggi di più. In corso di svolgimento anche la “brandizzazione” dello stadio che renderà i Giochi Partenopei una vetrina aperta al mondo, non solo dello sport. L’azienda, anch’essa napoletana, Del Giudice si occuperà dei 32 impianti pubblicitari con numeri spaventosi: 900 metri di banner per rivestire l’anello superiore esterno del San Paolo e 600 per l’anello interno, 170 backdrop per le interviste, 1.000 bandiere dell’evento, 200 Roll Up, 1.000 transenne direzionali, 150 totem, 150 gazebo ed oltre 5.000 mq di adesivi. 

Le nuove dotazioni per “L’arena di Fuorigrotta” rimarranno nella disponibilità della struttura stessa e quindi anche per le partite del Napoli a partire dal prossimo campionato di Serie A. Oltre 5000 i volontari che parteciperanno all’edizione napoletana dei giochi olimpici universitari (Leggi di più su SeiTV).

 

Ultime dalla Piazzetta

Pelé: “Mille goal 50 anni fa, vorrei vedermi oggi…”

Via i Prodotti Nike da Amazon: “Abbiamo deciso di terminare il progetto pilota con Amazon Retail”

Tutte le novità in vista sulla riforma del lavoro sportivo in Italia

Djokovic apre un ristorante vegano per… amore!

Eto’o: “Voglio essere il primo allenatore di colore a vincere la Champions League”

Nate Diaz paga l’affitto a un ragazzo che aveva scommesso su di lui

Loading...