ssc napoli
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

Il tifoso napoletano è invalido dalla nascita ed ha scritto una lettera che può essere indirizzata tanto al presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, quanto sindaco partenopeo Luigi De Magistris. Il giovane napoletano lamenta l’assenza di posti a sedere per chi come lui non è stato fortunato.

Esiste un solo settore per persone in carrozzina/invalide ed è composta da 40 posti.”

Sembra paradossale che in uno stadio di 55.000 posti ci sia meno dell’1% di posti riservati agli invalidi, soprattutto considerando il rinnovo dello Stadio San Paolo per le Universiadi del 2019. Ciro, il nome del tifoso azzurro, ha così deciso di affidare le sue parole al web sperando possano arrivare a chi di dovere.

© Facebook

Ecco la lettera:

Mi chiamo Ciro Ambrosanio ho 31 anni e sono invalido dalla nascita.
Io come tanti altri ragazzi ho una passione :IL NAPOLI…. e come tutti i ragazzi normali della mia età ho il desiderio di andare allo stadio…cosa che ahimè mi viene negata in quanto esiste un solo settore per persone in carrozzina/invalide ed è composta da 40 posti.
Ora sapete come vengono prenotato posti?? SU INTERNET…iscrivendosi al sito Ssc allegando i vari file tra cui decreto di invalidità etc etc cosa che ho già fatto….
La cosa brutta è che mentre le persone “normali possono andare da un tabacchino e comprare il biglietto” noi, dove già la vita ci ha limitato fisicamente, dobbiamo giocare ad una sta di pochi minuti (la finestra è aperta per circa 5 minuti) per poterci aggiudicare questi famosi 40 biglietti…su quanti posti?? 60.000!!! Allora chiedo ad amici e non di partecipare a questa mia regata..affinché società e comune mettano a disposizione più posti (anche a bordo campo perché no) per persone come me e come tanti altri…poiché posso assicurarvi che siamo molti!!!
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E CHIEDO AIUTO A TUTTI!!!!

 
 

Tempo di Lettura: 3 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

I numeri di Pjanic della scorsa partita di Champions

LND: concessione streaming sui social delle squadre per campionati Femminili e Regionali

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Loading...