Logo Jordan
 

Dopo aver conquistato tutto ciò che è immaginabile nel mondo del basket, Michael Jordan vuole di più, e per questo ha messo gli occhi sul mondo del calcio. Dopo aver consolidato la sua alleanza con Neymar (e aver scattato foto con CR7) e dopo una prima stagione di successo al fianco del Paris Saint Germain, la star del basket vuole continuare a fare passi nella sua conquista del football, o soccer per gli americani come lui.

Jordan ancora Sponsor tecnico del PSG

Il primo (secondo sarebbe più giusto) passo lo ha dato a Parigi, dove ha presentato la nuova linea del PSG nel suo secondo anno da partner. Al momento il marchio Nike ha portato alla luce la collezione lifestyle in cui Jordan ha cercato di catturare la lealtà e la vitalità dei tifosi della squadra parigina e tutti ispirati ai colori più caratteristici del famoso brand della ex stella NBA.

Jordan PSG
© marca.com

Tuttavia, la sinergia con la società parigina non è abbastanza per Jordan, il che non esclude nuove alleanze con altri importanti club a livello europeo. E questo è ciò che ha detto a Parigi John Burlo, direttore del design del marchio Jumpman: “Non escludiamo alcuna collaborazione in futuro. Dopo il successo della prima stagione con il PSG, possiamo solo dire che sono a conoscenza delle novità che potrebbero essere il futuro.

 

Ultime dalla Piazzetta

Xavi spiega il perché del suo rifiuto alla panchina del Barcellona

La UEFA cambia la TOP 11 in modo che Ronaldo non fosse escluso

Theo Hernández, arrestata la modella che lo accusò di violenza

Rivoluzione FIFA sul calciomercato, stabilito un tetto per le cessioni

Come superano problemi di tensione e nervosismo i calciatori professionisti?

Kazu Miura rinnova con lo Yokohama FC e festeggerà il suo 53° compleanno in attivo

Loading...