Sampdoria Lonewolf

La Samp si da agli eSports…

 

Si chiama Lonewolf92 ed è pronto a scendere in campo per la Sampdoria.

In verità si tratta solo di un’intuizione del buon patron Ferrero, pioniere nel campo degli esports  (tema già trattato).

Infatti la Sampdoria è il primo club italiano nell’avere in scuderia un giocatore professionista del simulatore di calcio targato EA Sports.

Il ragazzo in realtà si chiama Mattia Guarracino, e al presentarsi ha detto: “Sono orgoglioso di rappresentare la Samp nelle prossime competizioni nazionali ed internazionali. Lo farò grazie ad un’intuizione del presidente Massimo Ferrero, primo nel nostro Paese a credere in questa disciplina”.

 

Fonti: Youtube, Twitter, sito ufficiale Sampdoria

Ti potrebbe interessare

Se le nazionali si facessero con i migliori calciatori di ogni lega…

John Terry e la speciale clausola con la sua nuova squadra…

Marko Arnautovic, il ritardatario preferito di Mourinho

Jack Harrison, un “English Man in New York”…

Real Madrid, periodo di rinnovi contrattuali per i blancos

La vera ragione per cui Ruud Van Nistelrooy lasciò lo United