gol tifoso
 

 

El Clasico capitolino del calcio onduregno, derby tra Olimpia e Motagua, è stato deciso da un gol alquanto insolito.

Dopo 93 minuti di gioco un giovane tifoso è apparso nel campo dirigendosi verso la porta e siglando il gol del pareggio proprio mentre finalizzava la lunga azione Eder Rojas.

Entrambe i palloni sono finiti in fondo al sacco.

La difesa del Motagua guardava incredula l’esultanza del giovane, mentre il portiere cercava disperatamente spiegazioni dall’arbitro.

Spiegazioni che Oscar Moncada, l’arbitro in questione, ha dato dopo la partita: ” Al minuto 90 + 3  si concludeva in gol un’azione dell’Olimpia, quando una persona esterna ha invaso il terreno di gioco con un pallone, che ha poi messo nella porta del Motagua. Tutto questo è accaduto dopo che il gol sia stato segnato, in tal modo da non interferire con esso “.
Il goleador da curva è stato identificato come ‘Rasquinha‘, membro del gruppo Ultra dell’Olimpia.

Fonte: el Pais Uruguay, Youtube

 
 
 

Ultime dalla Piazzetta

Europeo U21: Rocco Hunt autore della canzone dell’evento “Benvenuti in Italy”

Mauro Zárate segna contro il club di cui è socio, espulso dal CdA

Il motivo per cui Maradona non era a Cannes per il suo docu-film

HECTOR CUPER: l’eterno secondo

La procura della Federcalcio è nel mirino della magistratura ordinaria

Perché l’arbitro ammonisce l’esultanza senza maglia?

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *