deportivo_palencia
 

Tempo di Lettura: 10 minuti

Abbiamo già parlato, in un articolo in cui si parla dell’imbarazzo causato da divise sportive, del Deportivo Palencia della sua “divisa anatomica”, ma è un esempio ormai più che famoso di quanto siano state discutibili alcune scelte nel campo di quella che possiamo ormai definire come “moda sportiva”. Vi anticipiamo che alcune non sono adatte ai deboli di stomaco, e che molte di queste sono di provenienza iberica.

Nella stessa stagione un’altra squadra spagnola di terza serie ebbe un’idea simile, il Club Deportivo Guijuelo, che si presentava in campo con una divisa (maglietta, pantaloncini e calzettoni) fatta con un pattern composta da fette di jamon iberico.

Anche se più che in risposta al Deportivo Palencia, sembrò essere un plagio a La Hoya Lorca, che nella stagione 2013/14 ebbe la brillante idea di stampare dei broccoli sulla maglietta.

Questi però sono solo alcuni esempi di questa triste tradizione spagnola, che varia dalle fragole, ai polpi, alla birra.

Le maglie più brutte del calcio

Qui però vi parliamo di quelle proprio brutte, di quelle che indossarle potrebbe essere oltraggio al pudore pubblico, oltre che imbarazzo pubblico a quei poverini che sono stati costretti ad usarle.

Colorado Caribous 1978

Il primato andrebbe a questo club americano di fine anni ’70, che partecipò per una sola stagione al campionato USA, perdendo 22 partite su 30. Lo fece indossando una polo già da colori discutibili (bianco, nero e marroncino), ma il peggio era l’insolita frangia in pelle all’altezza del petto in stile cowboy.

1993, Hull City

Nel 1993 l’Hull City volle rimarcare la propria identità attraverso uno stile decisamente trash. Il loro scudetto rappresenta una tigre, e questo diede vita a una divisa che potresti ritrovare in uno dei peggior pub londinesi.

Inter 1995/96 e 2016

Prima che arrivasse Ronaldo il fenomeno, la società meneghina con Moratti presidente, decise di indossare una terza maglia che rispecchiò la loro annata, settimo posto in classifica e due allenatori esonerati.

Nel 2016 riuscirono ad eguagliare la fattezza sì brutta di questa terza maglia, con un’altra terza maglia, quella che nel 2016 costò l’eliminazione in Europa League da parte di un club sconosciuto Apoel Beer Sheva. Una maglia che a molti tifosi ricordò una bibita gasata.

Athletic Bilbao 2003/04

Una via di mezzo tra uno spruzzo di ketchup e un corallo su sfondo bianco. L’unica volta che un basco non abbia avuto l’onore di indossare la camiseta zurigorri.

Cultural Leonesa 2014

Su questa qualcuno potrebbe anche dire che sembra un’idea carina. E lo è, se sei un animatore da villaggio o una persona simpatica, ma su un campo da calcio è stato un vero flop.

Club Deportivo Lugo 2014

Tradizione si, ma fino ad un certo punto. Polpo e birra suona quasi come una “colazione da campioni”.

Jef United 2015

Un club gaipponese, lo Jef United, nel 2015 ebbe l’idea di omaggiare la mascotte della squadra, il cane di razza akita Jeffy.

Pinzón 2016

Fragole e mirtilli per la squadra dilettantistica spagnola del Pinzon, che volle “omaggiare” la propria terra così.

Altri grandi club hanno avuto maglie inguardabili: Milan, Barcellona, Juventus, Liverpool, Manchester United, Napoli, Fiorentina, Lazio e Roma sono solo alcuni dei testimoni degli scempi che possono società e sponsor tecnici. E anche se molti articoli simili a questo riportano alcune loro maglie, soprattutto quelle degli anni ’90, noi non le menzioniamo. Alcune erano belle e i figli di quell’epoca le indossavano fieramente (c’era di peggio in giro, fidatevi!).

Per la maggior parte di esse, si trattava comunque di terze/quarte maglie, come quella rosa con stella su un lato della Juventus 2011/12, o la “combat camouflage” con spruzzi di giallo del Napoli nella seconda parte della stagione 2013/14. Tutte maglie che potete trovare in quest’interessante gallery di Goal.com.

Fonte foto: Sky Sport, Vanity Fair, superscudetto.it, Star Casino, www.calciomercatonews.com, Wikipedia Kits.

 
 

Tempo di Lettura: 10 minuti

 

Leggi Anche

Cos’è una “rabona” e perché si chiama così?

EA FIFA Leaks: secondo dei documenti potrebbe essere truccato…

Perché le tifoserie di Napoli e Genoa sono gemellate?

Come funziona la dieta mountain dog?

Panoramica degli sport più praticati in USA e indicazioni per il visto

Com’è nato il fantacalcio?

Loading...