Sampdoria Lonewolf

La Samp si da agli eSports…

 

Si chiama Lonewolf92 ed è pronto a scendere in campo per la Sampdoria.

In verità si tratta solo di un’intuizione del buon patron Ferrero, pioniere nel campo degli esports  (tema già trattato).

Infatti la Sampdoria è il primo club italiano nell’avere in scuderia un giocatore professionista del simulatore di calcio targato EA Sports.

Il ragazzo in realtà si chiama Mattia Guarracino, e al presentarsi ha detto: “Sono orgoglioso di rappresentare la Samp nelle prossime competizioni nazionali ed internazionali. Lo farò grazie ad un’intuizione del presidente Massimo Ferrero, primo nel nostro Paese a credere in questa disciplina”.

 

Fonti: Youtube, Twitter, sito ufficiale Sampdoria

Ti potrebbe interessare

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…

Asier de la Iglesia, il primo professionista spagnolo con sclerosi multipla

EA SPORTS FIFA: tutte le copertine dal 1994 ad oggi

Cliftonville, testa bassa durante l’inno inglese in finale di Coppa Irlandese

Quella volta che Maradona salvò la vita a Paolo Sorrentino

Barcellona: le 8 sconfitte scottanti al Camp Nou