Sampdoria Lonewolf
 

La Samp si da agli eSports…

 

Si chiama Lonewolf92 ed è pronto a scendere in campo per la Sampdoria.

In verità si tratta solo di un’intuizione del buon patron Ferrero, pioniere nel campo degli esports  (tema già trattato).

Infatti la Sampdoria è il primo club italiano nell’avere in scuderia un giocatore professionista del simulatore di calcio targato EA Sports.

Il ragazzo in realtà si chiama Mattia Guarracino, e al presentarsi ha detto: “Sono orgoglioso di rappresentare la Samp nelle prossime competizioni nazionali ed internazionali. Lo farò grazie ad un’intuizione del presidente Massimo Ferrero, primo nel nostro Paese a credere in questa disciplina”.

 

Fonti: Youtube, Twitter, sito ufficiale Sampdoria

 

Ti potrebbe interessare

I predecessori di Vinicius jr: “Mi vedo vincere il Pallone d’Oro”

Chi sono gli atleti più famosi al Mondo nel 2019?

I dieci migliori portieri di calcio di sempre

Alessandro Del Piero diventa presidente di un club di calcio di LA

Rugby, l’italdonne conquista il secondo posto al Sei Nazioni

Matrimonio rock per Sergio Ramos e Pilar Rubio: AC/DC o Aerosmith?