Nazionale Italiana
Foto: dal web

 

Attenti a quei due.

 

Andrea Belotti, Ciro Immobile. Sono loro le due frecce più importanti a disposizione del commissario tecnico azzurro Giampiero Ventura alle prese con le qualificazioni ai prossimi Mondiali in Russia nel 2018. Il cammino della Nazionale è ottimo, alla pari con la Spagna, quasi alla pari purtroppo, perchè al momento la differenza reti ci frega: i rossi sono avanti…

Ecco dunque che la nostra coppia gol diventa fondamentale in primis nelle prossime due gare ufficiali in programma: venerdì con l’Albania di Gianni De Biasi e il prossimo 11 giugno contro il Liechtenstein.

Al momento attuale infatti sono proprio i due giovanotti azzurri ad attirare le maggiori attenzioni.

Autori finora di ben 39 gol in due, i centravanti di Torino e Lazio sono accomunati dal fatto che, in pratica, li ha scoperti proprio Ventura, lanciandoli uno dietro l’altro nel Toro: prima Immobile, poi capocannoniere con 22 reti, l’anno scorso Belotti, esploso nella seconda metà della stagione e quest’anno invece sempre in palla con all’attivo ben 22 reti e avendo messo in riga i migliori bomber del nostro campionato.
Hanno giocato anche un po’ insieme nella parte finale della scorsa stagione, proprio nelle fila del Torino, ma Immobile era condizionato dagli infortuni e brillava in realtà solo la stella di Belotti.
E’ una coppia però sulla quale Ventura già puntava la scorsa stagione e non a caso è la migliore tra le nazionali, un tesoretto che il nostro CT e anche tutti gli altri interpreti della Nazionale devono saper sfruttare perchè due bocche di fuoco di questo calibro possono davvero diventare la nostra fortuna.

Il compito del CT sarà quello di forgiarli insieme e studiare i movimenti giusti affinchè non si pestino i piedi; non un compito facile viste le caratteristiche dei due, ma la volontà del nostro CT sembra proprio quella, evitare cioè quel dualismo tra giocatori di grande qualità che già in passato ha fatto danni irreparabili: i migliori facciamoli giocare, troviamo i giusti equilibri in campo: è questa la grande sfida di Ventura.

 

Ti potrebbe interessare

Il calcio e il difetto dell’età

Russia 2018: tutti i record di questa edizione

Champions League: chi sono i giocatori applauditi dalle tifoserie avversarie?

Chi sono i migliori giocatori di sempre ai Mondiali?

Justin Kluivert è vicino alla Roma

Tyson Fury tornerà sul ring dopo lo stop per doping…