Coronavirus-COVID-19
 

Tempo di Lettura: 5 minuti

Lo stadio della Finale del 2017 di Champions League

Stadium Cardiff covid hospital
www.wales247.co.uk

In UK l’iniziale proposta di Boris Johnson (già forzosamente rientrata) di scatenare la cosiddetta immunità di gregge per governare il contagio era chiaramente suicida, ben presto però si sono ricreduti. Proprio pochi giorni fa il Principe Carlo ha “inaugurato” il Dragon’s Heart Hospital: il Covid Hospital costruito all’interno del Millennium (o Principality nda) Stadium di Cardiff. Si, proprio quello della Finale di Champions League 2017, quella rovinosamente persa dalla Juventus contro il Real Madrid (allora di CR7) per 4-1.

Lo stadio di Cardiff è stato trasformato in un ospedale da campo da 2.000 posti letto ed è il secondo più grande del Regno Unito dietro il Nightingale Hospital di Londra.

L’Ospedale si occuperà delle persone che si stanno riprendendo dal coronavirus e di altre persone che affrontano le ultime settimane o giorni della loro vita. Avrà una radiografia mobile e scanner TC

© BBC

Parlando in un videomessaggio preregistrato sui grandi schermi dello stadio, il Principe di Galles ha affermato che la trasformazione dello stadio faceva parte dello “sforzo immenso per combattere la terribile minaccia che affrontiamo“.

Ha elogiato il modo in cui la comunità si è riunita e gli operatori in prima linea che si sono messi al primo posto durante la pandemia “senza alcun tipo di ricompensa e senza riguardo per se stessi“.

Il Principe ha inoltre affermato: “Speriamo e confidiamo che le misure che sono state prese e le difficoltà che stanno sopportando così tante persone contribuiranno ad accelerare il giorno in cui l’ombra di questa malattia sarà finalmente sollevata“.

Per l’occasione, alcuni operatori hanno anche provato come potrebbero essere le prime partite aperte al pubblico, mantenendo le dovute distanze di sicurezza.

Il sito è stato progettato in una settimana ed è stato costruito in due, con 600 persone coinvolte. È pronto ad accettare i suoi primi 300 pazienti e dovrebbe essere pienamente operativo entro altri 14 giorni, con un massimo di 2.000 dipendenti che vi lavorano.

 
 

Tempo di Lettura: 5 minuti

 

Ultime dalla Piazzetta

Pallavolo: stilato il protocollo per il ritorno della Serie A

L’uomo che ha scritto l’inno della Champions League

Marcelo e altri campioni che hanno scelto un orologio Casio

Il film hard sui Mondiali di Cicciolina e Moana Pozzi

Il Ministro Spadafora e il pubblico negli stadi, ecco quando si ritornerà a tifare

Serie D, presunta combine tra Picerno e Bitonto

Loading...